Sea Watch e Sea Eye, presidio dei tutori dei minori soli: aprire subito i porti

L’iniziativa è promossa da Officina 47, associazione che raggruppa tutrici e tutori volontari di minori stranieri non accompagnati. “Davanti ai nostri occhi si stanno verificando gravi atti di disumanità in contrasto con i principi basilari del diritto”. Garante Nobili: Situazione gravissima e inaccettabile”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti