Se serve, perché non trasformare un ospedale nel set di “Guerre Stellari”?

Thomas ha 15 anni e un ritardo cognitivo dai tratti autistici. Ha ormai da molto tempo un tremendo mal di denti, ma della sedia del dentista non vuole assolutamente saperne. Scoperta la sua passione per la saga di “Guerre Stellari”, l’équipe di Odontoiatria dell’Ospedale di Piove di Sacco (Padova) lo convince a farsi curare, “trasformando” l’Ospedale in un’astronave. La vicenda potrà anche strappare qualche sorriso, ma invece racconta qualcosa di molto serio e importante, ovvero la necessità di iniziare a pensare al diritto alle cure per tutte le persone con disabilità come ad una priorità

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

C’è chi lavora per una cultura che punta a superare ogni tipo di barriera

Commenti disabilitati su C’è chi lavora per una cultura che punta a superare ogni tipo di barriera

La Consulta Malattie Neuromuscolari di Piemonte e Valle d’Aosta

Commenti disabilitati su La Consulta Malattie Neuromuscolari di Piemonte e Valle d’Aosta

Ripartire dal buio, conducendo il lettore per mano

Commenti disabilitati su Ripartire dal buio, conducendo il lettore per mano

Le attività estive negli spazi esterni dell’Istituto Martuscelli

Commenti disabilitati su Le attività estive negli spazi esterni dell’Istituto Martuscelli

Nuovo Contratto RAI e disabilità sensoriale: il bicchiere è quasi pieno

Commenti disabilitati su Nuovo Contratto RAI e disabilità sensoriale: il bicchiere è quasi pieno

Vicini a chi protesta per i diritti e per la propria dignità

Commenti disabilitati su Vicini a chi protesta per i diritti e per la propria dignità

L’importanza dell’assistenza tecnica

Commenti disabilitati su L’importanza dell’assistenza tecnica

La sessualità e l’affettività nei disturbi dello spettro autistico

Commenti disabilitati su La sessualità e l’affettività nei disturbi dello spettro autistico

Riprendono a Siena “I Venerdì del Pendola”

Commenti disabilitati su Riprendono a Siena “I Venerdì del Pendola”

Quegli autobus condannati per discriminazione

Commenti disabilitati su Quegli autobus condannati per discriminazione

“Valueable”: un sito che racconta meglio le disabilità intellettive al lavoro

Commenti disabilitati su “Valueable”: un sito che racconta meglio le disabilità intellettive al lavoro

Sclerosi tuberosa: diffusione di competenze e risultati

Commenti disabilitati su Sclerosi tuberosa: diffusione di competenze e risultati

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti