Se pubblichi la foto di tuo figlio sui social rischi fino a 10mila euro di multa

Si tratta di un sedicenne, come riporta il Sole24Ore, che ha chiesto tutela contro la madre che era dedita alla pubblicazione di post e commenti su di lui.

La madre è stata diffidata, pena una multa di 10mila euro.

“Si tratta di un precedente unico in Italia – scrive il Sole24Ore – che detta un principio di diritto forte a tutela dei minori; tuttavia sono già molte le decisioni che hanno costretto i genitori a disattivare i profili Facebook dei figli o a rimuoverne le foto pubblicate nelle proprie pagine social o persino sul profilo Whatsapp. Tanto che le disposizioni che regolano la gestione pubblica dell’immagine dei minori ora entrano anche nelle condizioni per separazioni e divorzi.”

L’articolo alla base della decisione del giudice è il 96 della legge sul diritto d’autore (legge 633/1941), il quale prevede che il ritratto di una persona non possa essere esposto senza il suo consenso, figli inclusi.

L’articolo Se pubblichi la foto di tuo figlio sui social rischi fino a 10mila euro di multa sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso ordinario, solo 2 posti in tutta Italia per A65 Teoria e Tecnica della comunicazione

Commenti disabilitati su Concorso ordinario, solo 2 posti in tutta Italia per A65 Teoria e Tecnica della comunicazione

Donne a scuola: l’82% dei docenti, il 69% dirigenti e Ata. Dati Censis

Commenti disabilitati su Donne a scuola: l’82% dei docenti, il 69% dirigenti e Ata. Dati Censis

La crisi della parola accentua la conflittualità familiare

Commenti disabilitati su La crisi della parola accentua la conflittualità familiare

Fioramonti, stipendi docenti troppo bassi. Così bonus merito diventa concorrenza fra poveri

Commenti disabilitati su Fioramonti, stipendi docenti troppo bassi. Così bonus merito diventa concorrenza fra poveri

Maturità 2019, docente che rientra dopo inizio esami non può essere nominato. Le condizioni ostative

Commenti disabilitati su Maturità 2019, docente che rientra dopo inizio esami non può essere nominato. Le condizioni ostative

Assegnazioni provvisorie ATA 2019/20, modalità e date presentazione domanda

Commenti disabilitati su Assegnazioni provvisorie ATA 2019/20, modalità e date presentazione domanda

Maturità, al via la campagna di sensibilizzazione della Polizia di Stato contro fake news. Video

Commenti disabilitati su Maturità, al via la campagna di sensibilizzazione della Polizia di Stato contro fake news. Video

Apertura scuole, Azzolina: “valutiamo divisori tra banchi e visiere. Risorse per oltre 4 miliardi”

Commenti disabilitati su Apertura scuole, Azzolina: “valutiamo divisori tra banchi e visiere. Risorse per oltre 4 miliardi”

Il Comune di Brescia seleziona 4 coordinatori educativi, scadenza 28 novembre

Commenti disabilitati su Il Comune di Brescia seleziona 4 coordinatori educativi, scadenza 28 novembre

Assegnazione provvisoria docenti, Drago (M5S): “Si utilizzi una procedura informatica per velocizzare”

Commenti disabilitati su Assegnazione provvisoria docenti, Drago (M5S): “Si utilizzi una procedura informatica per velocizzare”

Immissioni in ruolo primaria, per inglese si attinge dalla graduatoria generale. Cosa devono fare i docenti

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo primaria, per inglese si attinge dalla graduatoria generale. Cosa devono fare i docenti

Assegno nucleo familiare, domanda per evitare sospensione automatica dal 1° luglio

Commenti disabilitati su Assegno nucleo familiare, domanda per evitare sospensione automatica dal 1° luglio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti