Scuole superiori a rischio chiusura, strutture fatiscenti: investire in manutenzione

Antincendio scuole

“Non vorremmo mai arrivare a dovere chiudere le scuole”, hanno detto i rappresentanti delle Province c’è il rischio concreto che questo avvenga. Abbiamo due grandi emergenze che vanno risolte: da una parte, pochissime risorse, insufficienti a coprire il reale fabbisogno in termini di investimenti in messa in sicurezza e manutenzione. Basta guardare alla Legge di bilancio appena varata dal Governo, che riserva alle scuole superiori solo 450 milioni a fronte dei 2,5 miliardi di fabbisogno accertato. Dall’altra, procedure burocratiche talmente complesse che fanno passare anche 3 anni da quando i soldi sono stanziati a quando arrivano agli enti. Su questi fronti abbiamo ricevuto dal ministro Fioramonti piena condivisione e la disponibilità a lavorare insieme, anche attraverso la creazione di una Cabina di regia ristretta tra Miur, Upi e Anci. E per accendere un grande faro su questi temi, abbiamo proposto al Ministro – affermano ancora gli esponenti delle Province – di realizzare entro la fine dell’anno gli Stati Generali delle scuole superiori, una giornata in cui, in tutta Italia, istituzioni, studenti, docenti personale e famiglie si troveranno per raccontare insieme al Paese la scuola italiana, non solo nelle criticità ma anche in quelle poche ma significative eccellenze che con fatica sono state realizzare nelle Province italiane”.

Le scuole in questione sono 7.400, alle quali il Ministro Fioramonti ieri ha promesso centralità nel dibattito politico nazionale.

“Vogliamo – ha commentato Silvia Chiassi Martitni – che tutti abbiano chiaro che se non si torna ad investire per la manutenzione e la sicurezza degli edifici scolastici delle superiori, che sono stati penalizzati per anni, si rischia la chiusura”

L’articolo Scuole superiori a rischio chiusura, strutture fatiscenti: investire in manutenzione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Personale ATA: calcolo ferie supplenza al 31 agosto

Commenti disabilitati su Personale ATA: calcolo ferie supplenza al 31 agosto

ATA, graduatorie terza fascia: in Emilia Romagna presentate 50 mila domande

Commenti disabilitati su ATA, graduatorie terza fascia: in Emilia Romagna presentate 50 mila domande

Via libera a modifiche su sostegno da Consiglio dei Ministri. Cosa cambia

Commenti disabilitati su Via libera a modifiche su sostegno da Consiglio dei Ministri. Cosa cambia

Concorso straordinario anche per chi lavora nelle paritarie o Centri di formazione professionale. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso straordinario anche per chi lavora nelle paritarie o Centri di formazione professionale. Lettera

Maturità e caldo canicolare, scrutini a maggio ed esami entro giugno. Lettera

Commenti disabilitati su Maturità e caldo canicolare, scrutini a maggio ed esami entro giugno. Lettera

Anticipo TFS prima della pensione è possibile?

Commenti disabilitati su Anticipo TFS prima della pensione è possibile?

Concorso Dirigenti, comitato “Trasparenza è partecipazione”: perché i sindacati non ci hanno tutelati?

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti, comitato “Trasparenza è partecipazione”: perché i sindacati non ci hanno tutelati?

ANCODIS: è arrivato il momento di riconoscere nel Contratto i Collaboratori dei Dirigenti

Commenti disabilitati su ANCODIS: è arrivato il momento di riconoscere nel Contratto i Collaboratori dei Dirigenti

Bando I^ Edizione del Certamen Linguae Latinae, scadenza 24 febbraio

Commenti disabilitati su Bando I^ Edizione del Certamen Linguae Latinae, scadenza 24 febbraio

Futuro Remoto 2019: in 15.000 a Città della Scienza durante i 4 giorni

Commenti disabilitati su Futuro Remoto 2019: in 15.000 a Città della Scienza durante i 4 giorni

Coronavirus, l’AT di Verona apre uno sportello telefonico psicologico

Commenti disabilitati su Coronavirus, l’AT di Verona apre uno sportello telefonico psicologico

1° Maggio, Azzolina: profonda gratitudine per il personale scolastico, che ha saputo reinventare il proprio lavoro

Commenti disabilitati su 1° Maggio, Azzolina: profonda gratitudine per il personale scolastico, che ha saputo reinventare il proprio lavoro

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti