Scuole dell’autonomia: il cliente ha sempre ragione! Lettera

Ma dal soddisfacimento dei bisogni educativi e culturali degli alunni la scuola si è diretta verso l’appagamento delle richieste delle famiglie, mettendo al centro dell’attenzione non i “veri utenti” dell’istituzione scolastica, ma i loro genitori.

La scuola deve accontentare e esaudire le aspettative, direi quasi i bisogni, degli adulti, anteposti per importanza ai giovani scolari. Così facendo l’istruzione si è trasformata in una sede di negoziazione tra amministrazione e famiglie, relegando gli insegnanti, ma anche gli stessi allievi, a figure meramente operative.

La lezione in classe, l’insegnamento e apprendimento, fulcro di tutta l’istituzione scolastica, ha assunto un valore accessorio. La regola principale di questa trattativa è diventata quella che “Il cliente ha sempre ragione”. Il rapporto insegnanti-famiglie, alla luce di questo principio, non è altro che un continuo subire da parte dei primi di critiche e accuse, se non di azioni peggiori.

L’autonomia, quindi, non esiste più, dal momento che le regole nella scuola vengono dettate, con il benestare di certi Dirigenti accondiscendenti, dalle numerose famiglie. Allorquando le norme provengono dall’esterno l’autonomia non c’è più, è defunta e seppellita. La scuola perde la sua identità, non sa più qual è il suo scopo e piomba in uno stato di impotenza funzionale. Percepisce di non riuscire a perseguire e realizzare quei fini che dell’autonomia scolastica furono i principi ispiratori.

L’articolo Scuole dell’autonomia: il cliente ha sempre ragione! Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso straordinario: si formi graduatoria ad esaurimento con punteggio prova e titoli. Nuovi emendamenti PSI al Senato

Commenti disabilitati su Concorso straordinario: si formi graduatoria ad esaurimento con punteggio prova e titoli. Nuovi emendamenti PSI al Senato

Edilizia scolastica, Ascani: subito 850 milioni, 3,1 miliardi di euro fino al 2034

Commenti disabilitati su Edilizia scolastica, Ascani: subito 850 milioni, 3,1 miliardi di euro fino al 2034

Assegnazioni provvisorie 19/20, punteggio per ricongiungimento, figli e assistenza: quanto e quando spetta

Commenti disabilitati su Assegnazioni provvisorie 19/20, punteggio per ricongiungimento, figli e assistenza: quanto e quando spetta

Cangemi (PCI): il ministro blocchi il progetto scuola/esercito in Sicilia

Commenti disabilitati su Cangemi (PCI): il ministro blocchi il progetto scuola/esercito in Sicilia

Concorso DSGA, non ci saranno spostamenti di sede per la preselettiva

Commenti disabilitati su Concorso DSGA, non ci saranno spostamenti di sede per la preselettiva

Supplenza breve si può lasciare per altra fino al 30 giugno o 31 agosto

Commenti disabilitati su Supplenza breve si può lasciare per altra fino al 30 giugno o 31 agosto

C’è accordo sulle scuole paritarie: fino a 300 milioni. Il Pd: era doveroso intervenire

Commenti disabilitati su C’è accordo sulle scuole paritarie: fino a 300 milioni. Il Pd: era doveroso intervenire

Graduatorie di istituto, diplomati magistrale con sentenza negativa: no prima fascia, sì seconda

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto, diplomati magistrale con sentenza negativa: no prima fascia, sì seconda

Didattica a distanza, proroga supplenza e nuova chiamata: cosa serve al docente. Consulenza

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, proroga supplenza e nuova chiamata: cosa serve al docente. Consulenza

Concorso straordinario, colloquio conferma in ruolo: due membri esterni nel comitato di valutazione

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, colloquio conferma in ruolo: due membri esterni nel comitato di valutazione

Assegnazione provvisoria: punteggio e precedenze per figli minori

Commenti disabilitati su Assegnazione provvisoria: punteggio e precedenze per figli minori

Concorso a cattedra straordinario, Azzolina: selezione per soli titoli e assunzioni a settembre, menzogna spudorata

Commenti disabilitati su Concorso a cattedra straordinario, Azzolina: selezione per soli titoli e assunzioni a settembre, menzogna spudorata

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti