Scuola, il pasticcio dei nuclei di valutazione: i presidi sotto esame sono anche controllori

Salvo Intravaia

A settembre, scattano le pagelle (con ricaduta sullo stipendio) per i presidi. Ma nell’astruso meccanismo di valutazione dei dirigenti scolastici mancano ispettori ed esperti a sufficienza e così, in Sicilia…

Facebook Comments

FLC CGIL - Federazione Lavoratori della Conoscenza

Related Posts

“La scuola è aperta a tutti e a tutte”: gli appuntamenti del 18 novembre

Commenti disabilitati su “La scuola è aperta a tutti e a tutte”: gli appuntamenti del 18 novembre

Università, fuga all’estero. Londra la più gettonata

Commenti disabilitati su Università, fuga all’estero. Londra la più gettonata

INFN: uno start-up grant per i giovani ricercatori dell’INFN

Commenti disabilitati su INFN: uno start-up grant per i giovani ricercatori dell’INFN

Nidi e materne, l’ora dei vaccini 20 giorni per mettersi in regola

Commenti disabilitati su Nidi e materne, l’ora dei vaccini 20 giorni per mettersi in regola

Mobilità scuola 2018/2019: ordinanze, calendario e scadenze

Commenti disabilitati su Mobilità scuola 2018/2019: ordinanze, calendario e scadenze

24 CFU per l’accesso all’insegnamento: l’Università di Bari pubblica tutte le procedure

Commenti disabilitati su 24 CFU per l’accesso all’insegnamento: l’Università di Bari pubblica tutte le procedure

Alternanza scuola-lavoro la rivolta degli studenti

Commenti disabilitati su Alternanza scuola-lavoro la rivolta degli studenti

Intorno allo sciopero: di scatti bloccati e “precarizzazione”

Commenti disabilitati su Intorno allo sciopero: di scatti bloccati e “precarizzazione”

Part-time nella scuola: le domande entro il 15 marzo 2018

Commenti disabilitati su Part-time nella scuola: le domande entro il 15 marzo 2018

Concorsi Ricerca al 29 agosto 2017

Commenti disabilitati su Concorsi Ricerca al 29 agosto 2017

comunicato FLC CGIL articolo 54 28 settembre 2017

Commenti disabilitati su comunicato FLC CGIL articolo 54 28 settembre 2017

Insegnanti di sostegno, la beffa dei 47 mila professori «in deroga»

Commenti disabilitati su Insegnanti di sostegno, la beffa dei 47 mila professori «in deroga»

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti