Scuola Bene Comune: aumento stipendio docenti di almeno 200 euro netti

Se condivisibile è il proposito di incrementare i concorsi per ricercatori e i finanziamenti per i piani per la ricerca di base, meno chiare sono le proposte concrete per dare risposta all’annoso problema del precariato, per il quale “mettere mano al salva-precari” ed indire “concorso-sanatoria con elementi di selettività appropriata” lasciano la dichiarazione d’intenti nella consueta vaghezza delle parole. E forse di più non potevamo attenderci da un’intervista.

Tuttavia le perplessità di S.B.C. si accentrano proprio sulle parole spese a descrivere le intenzioni del Ministro riguardo l’incremento stipendiale dei docenti in relazione al loro ruolo sociale: incoraggiamento per gli insegnanti che vogliono fare di più, volontariato, passione, missione sociale, riconoscimenti, premi, apprezzamenti da parte dei genitori e della comunità, confluiscono in un’unica irricevibile dichiarazione: “Non credo che un aumento di stipendio come premio funzioni”.

S.B.C. vuole ricordare al Ministro Fioramonti che i docenti sono professionisti specializzati, formati e selezionati, non volontari da premiare sulla base dell’apprezzamento sociale, e che dopo la vacanza contrattuale di 9 anni e la sparizione dell’anno 2013 ai fini della progressione di carriera, la proposta di “aumento di almeno 100 euro”, non si sa se netti o lordi, lungi dal poter essere definita premio alla professionalità, altro non è se non meno del minimo proponibile per sanare appena parzialmente l’impoverimento della categoria di lavoratori dello Stato.

S.B.C. individua in almeno 200 euro netti nel triennio l’aumento stipendiale per i docenti, per far sì che l’adeguamento agli stipendi europei inizi ad essere meno del solito miraggio.

L’articolo Scuola Bene Comune: aumento stipendio docenti di almeno 200 euro netti sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Erasmus+: cresce la rete di figure di riferimento positive nella nuova edizione Role Model 2020

Commenti disabilitati su Erasmus+: cresce la rete di figure di riferimento positive nella nuova edizione Role Model 2020

La barzelletta degli esami a scuola. Lettera

Commenti disabilitati su La barzelletta degli esami a scuola. Lettera

Specializzazione sostegno: iscrizione Soprannumerari presso l’Università degli Studi Link Campus University corso DAD

Commenti disabilitati su Specializzazione sostegno: iscrizione Soprannumerari presso l’Università degli Studi Link Campus University corso DAD

Calendario festività ortodosse anno 2020

Commenti disabilitati su Calendario festività ortodosse anno 2020

Napoli: aboliamo le municipalità. Destiniamo i soldi alla scuola. Lettera

Commenti disabilitati su Napoli: aboliamo le municipalità. Destiniamo i soldi alla scuola. Lettera

Botta e risposta Guzzanti/Azzolina: sei brava e bella, inimitabile

Commenti disabilitati su Botta e risposta Guzzanti/Azzolina: sei brava e bella, inimitabile

Inclusione scolastica degli alunni con disabilità: si chiude il progetto “Siamo tutti abili”

Commenti disabilitati su Inclusione scolastica degli alunni con disabilità: si chiude il progetto “Siamo tutti abili”

Il decalogo per gli studenti sulla didattica a distanza

Commenti disabilitati su Il decalogo per gli studenti sulla didattica a distanza

Graduatorie ATA III fascia. Non è più possibile inserire nuovi titoli, chi deve registrarsi nuovamente a IOL

Commenti disabilitati su Graduatorie ATA III fascia. Non è più possibile inserire nuovi titoli, chi deve registrarsi nuovamente a IOL

Il Comitato docenti disabili legge 68/99 a Montecitorio

Commenti disabilitati su Il Comitato docenti disabili legge 68/99 a Montecitorio

Adozione internazionale di più minori: quali diritti per la madre

Commenti disabilitati su Adozione internazionale di più minori: quali diritti per la madre

Ripensare all’insegnamento della letteratura per capire la realtà

Commenti disabilitati su Ripensare all’insegnamento della letteratura per capire la realtà

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti