Scrutini, valutazione asservita a risultati dirigenti scolastici. Lettera a Mattarella

Il duro lavoro di un intero anno scolastico si compie nella valutazione finale, il momento clou nel quale lo studente è chiamato con senso di responsabilità a fare un bilancio del proprio rendimento scolastico e della propria condotta, i genitori a interpretare con gli occhi dell’istituzione scolastica la crescita culturale e comportamentale dei propri figli, e i docenti stessi a confrontarsi con i risultati del proprio lavoro e a interrogarsi sul proprio operato.

Ebbene, la normativa, rendendo il voto del docente solo una proposta e sovrano il Consiglio di classe, consente il parziale o addirittura totale stravolgimento delle valutazioni finali, con una interminabile serie di discutibili motivazioni che rendono la scuola italiana sempre più una fabbrica di diplomi il cui valore è solo legale e l’impegno dei docenti seri e preparati vano e privo di senso.

Dirigenti interessati soltanto alla conferma della poltrona e alla propria buona valutazione e ossessionati dal numero degli iscritti, totalmente disinteressati al primo e vero fine della scuola, la formazione delle giovani generazioni, orientano i consigli di classe, rendendoli ridicole aste, spudorati giochi al rialzo, ove il merito è sacrificato al numero dei crediti, alle fasce, alle bande, e via discorrendo.

Perché leggere il discorso meritocratico di Pericle agli ateniesi? Perché leggere la Repubblica di Platone e le sue riflessioni sulla giustizia? Perché leggere le entusiastiche parole di Kant sulla morale e sul dovere? La filosofia è così trasformata in ipocrita e vuota chiacchiera. E come crescono i giovani? Con quale idea di Stato, se la prima istituzione pubblica da loro quotidianamente vissuta si regge su condotte che alla formazione morale e civile antepongono i biechi interessi della famigerata scuola dell’autonomia?

Presidente, intervenga! Sani un sistema malato e infetto! Restituisca alla classe docente almeno l’anelito alla dignità e salvi i giovani italiani dal peggiore dei mali civili, la normalizzazione dell’ingiusto.

L’articolo Scrutini, valutazione asservita a risultati dirigenti scolastici. Lettera a Mattarella sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Sostegno, mancano i docenti. Il 27 settembre segui il webinar a cura dell’avv. Walter Miceli

Commenti disabilitati su Sostegno, mancano i docenti. Il 27 settembre segui il webinar a cura dell’avv. Walter Miceli

Graduatorie di terza fascia ATA. Ultimo giorno per presentare la domanda cartacea

Commenti disabilitati su Graduatorie di terza fascia ATA. Ultimo giorno per presentare la domanda cartacea

Sciopero 8 giugno: l’adesione è stata dello 0,5%, dato parziale sul 70% degli istituti

Commenti disabilitati su Sciopero 8 giugno: l’adesione è stata dello 0,5%, dato parziale sul 70% degli istituti

Supplenze assistenti tecnici per emergenza Covid 19 possono essere prorogate al 31 agosto?

Commenti disabilitati su Supplenze assistenti tecnici per emergenza Covid 19 possono essere prorogate al 31 agosto?

Bonus 500 euro: somme residue accreditate entro ottobre, insegnanti costretti ad attendere per pagare i corsi

Commenti disabilitati su Bonus 500 euro: somme residue accreditate entro ottobre, insegnanti costretti ad attendere per pagare i corsi

Mobilità, ufficiale: slitta al 24 giugno pubblicazione esiti trasferimenti

Commenti disabilitati su Mobilità, ufficiale: slitta al 24 giugno pubblicazione esiti trasferimenti

Crisi di Governo, rischio concorsi a cattedra, norme precari e aumenti stipendiali

Commenti disabilitati su Crisi di Governo, rischio concorsi a cattedra, norme precari e aumenti stipendiali

Bimbo morto a Milano, Cub: serve personale in numero adeguato

Commenti disabilitati su Bimbo morto a Milano, Cub: serve personale in numero adeguato

No alle pagelle scolastiche e alla competizione tra studenti. Sì a capacità di collaborazione. La ricetta del Prof Previ

Commenti disabilitati su No alle pagelle scolastiche e alla competizione tra studenti. Sì a capacità di collaborazione. La ricetta del Prof Previ

Docente sospesa, Movimento Studenti di AC: ha rispettato lo Statuto degli Studenti

Commenti disabilitati su Docente sospesa, Movimento Studenti di AC: ha rispettato lo Statuto degli Studenti

Vincolo triennale dopo mobilità: dipende dalla tipologia di preferenza sulla quale il docente è stato soddisfatto

Commenti disabilitati su Vincolo triennale dopo mobilità: dipende dalla tipologia di preferenza sulla quale il docente è stato soddisfatto

Concorso infanzia e primaria, domande al via. Scadenza 15 luglio. Istruzioni

Commenti disabilitati su Concorso infanzia e primaria, domande al via. Scadenza 15 luglio. Istruzioni

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti