Scoprire la Luce nel Buio

«Ancora oggi – scrive Laura Anfuso – si definisce il cieco per ciò che non è (“non vedente”) e non per ciò che possiede o che ha sviluppato. Si guarda al cieco attraverso il limite di cui lo si considera prigioniero, con l’arroganza del pregiudizio, una visione profondamente limitata e poco accogliente. Il cieco conosce invece il lavoro dei sensi, dei quattro sensi insieme e, attraverso la loro collaborazione e il loro sviluppo, sa organizzare la sua vita affidandosi ad essi con una consapevolezza che è luce per tutti coloro che sono schiavi della vista e che non hanno educato il tatto»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Riabilitazione: quaranta Associazioni di Malati Rari chiedono chiarimenti

Commenti disabilitati su Riabilitazione: quaranta Associazioni di Malati Rari chiedono chiarimenti

Il primo portale istituzionale sulle Malattie Rare

Commenti disabilitati su Il primo portale istituzionale sulle Malattie Rare

I Malati Rari aspettano azioni concrete ormai da troppo tempo

Commenti disabilitati su I Malati Rari aspettano azioni concrete ormai da troppo tempo

Vivere con la SMA ai tempi del Covid-19

Commenti disabilitati su Vivere con la SMA ai tempi del Covid-19

Roberto Tarditi, dagli “anni senza vita” alle battaglie per i diritti umani

Commenti disabilitati su Roberto Tarditi, dagli “anni senza vita” alle battaglie per i diritti umani

Bravo Nicolò, bravi gli insegnanti!

Commenti disabilitati su Bravo Nicolò, bravi gli insegnanti!

Come rendere inaccessibile un bonus rivolto proprio alle categorie fragili

Commenti disabilitati su Come rendere inaccessibile un bonus rivolto proprio alle categorie fragili

L’Emilia Romagna e le visite alle strutture residenziali

Commenti disabilitati su L’Emilia Romagna e le visite alle strutture residenziali

Raccontare per immagini “una speciale normalità”

Commenti disabilitati su Raccontare per immagini “una speciale normalità”

Il “Dopo di Noi” si costruisce ascoltando i bisogni delle persone

Commenti disabilitati su Il “Dopo di Noi” si costruisce ascoltando i bisogni delle persone

La rana, lo scorpione, le persone con disabilità e le Cooperative di tipo B

Commenti disabilitati su La rana, lo scorpione, le persone con disabilità e le Cooperative di tipo B

Arriva in Italia la prima terapia genica per l’atrofia muscolare spinale

Commenti disabilitati su Arriva in Italia la prima terapia genica per l’atrofia muscolare spinale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti