Scoperti virus Frankenstein, identificate quattro nuove specie

Scoperti virus Frankenstein, identificate quattro nuove specie

Commenti disabilitati su Scoperti virus Frankenstein, identificate quattro nuove specie

Identificate quattro nuove specie di virus giganti, dei veri e propri Frankenstein evoluti a partire da mini virus che si sarebbero ingranditi sempre di più ‘rubando’ geni qua e là dalle cellule ospiti infettate. La scoperta, frutto del sequenziamento del materiale genetico prelevato dagli scarichi di un impianto di trattamento delle acque reflue in Austria, sembra sconfessare l’ipotesi che i virus giganti possano rappresentare addirittura un nuovo dominio del mondo vivente. A indicarlo è uno studio pubblicato su Science dai ricercatori del Doe Joint Genome Institute in California in collaborazione con i National Institutes of Health (Nih) americani, il California Institute of Technology (CalTech) e l’Università di Vienna.

“La scoperta ci fa vedere l’evoluzione dei virus sotto una luce nuova – commenta il biologo Eugene Koonin degli Nih – aumentando la nostra comprensione di quanti geni essenziali dell’ospite siano in grado di catturare i virus durante la loro evoluzione”.  I nuovi virus giganti scoperti in Austria sono stati chiamati Klosneuvirus e fanno parte della famiglia dei Mimiviridae a cui appartengono anche i primi virus giganti scoperti nel 2003, considerati da molti come l’anello mancante tra i virus e i batteri perché sarebbero potenzialmente in grado di produrre proteine, avrebbero cioè una capacità considerata propria solo degli organismi cellulari. Alla luce di questa caratteristica, diversi esperti avevano ipotizzato che i virus giganti si fossero evoluti a partire da antichi organismi cellulari, forse appartenuti ad un quarto dominio dei viventi ormai estinto. Analizzando il genoma dei Klosneuvirus e confrontandolo con quello di altri virus giganti noti, i ricercatori hanno in realtà compreso che non si sarebbero evoluti a partire da organismi cellulari, ma da virus più piccoli che avrebbero poi rubato geni ai diversi ospiti infettati.

L’articolo su Science

L’articolo Scoperti virus Frankenstein, identificate quattro nuove specie proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

Giovanna Trinchella

Related Posts

Punture da acari dei tarli, vi racconto la mia brutta esperienza. Consigli?

Commenti disabilitati su Punture da acari dei tarli, vi racconto la mia brutta esperienza. Consigli?

Plagio, come ingannare la comunità scientifica e farla franca

Commenti disabilitati su Plagio, come ingannare la comunità scientifica e farla franca

Alzheimer, “nei prossimi vent’anni una famiglia italiana su quattro avrà un parente malato”

Commenti disabilitati su Alzheimer, “nei prossimi vent’anni una famiglia italiana su quattro avrà un parente malato”

“Maschilisti e playboy più soggetti a rischio malattie mentali” per studio Usa

Commenti disabilitati su “Maschilisti e playboy più soggetti a rischio malattie mentali” per studio Usa

Anche gli atomi “obbediscono” a gravità come nell’esperimento di Galileo

Commenti disabilitati su Anche gli atomi “obbediscono” a gravità come nell’esperimento di Galileo

Eclissi totale del Sole, il 21 agosto il disco nero incanterà gli Usa: come seguire l’evento astronomico dell’anno

Commenti disabilitati su Eclissi totale del Sole, il 21 agosto il disco nero incanterà gli Usa: come seguire l’evento astronomico dell’anno

Leucemia, via libera alla prima terapia genica dalla Food and Drug Administration

Commenti disabilitati su Leucemia, via libera alla prima terapia genica dalla Food and Drug Administration

Sonda Cassini, ecco le prime foto di Saturno: il pianeta con gli anelli mai visto così da vicino

Commenti disabilitati su Sonda Cassini, ecco le prime foto di Saturno: il pianeta con gli anelli mai visto così da vicino

La conquista cinese della Luna, i cervelli che si parlano, pc quantistici e buchi neri. Le sfide della scienza per il 2017

Commenti disabilitati su La conquista cinese della Luna, i cervelli che si parlano, pc quantistici e buchi neri. Le sfide della scienza per il 2017

Eclissi di luna, il 7 agosto il nostro satellite oscurato dall’ombra della Terra

Commenti disabilitati su Eclissi di luna, il 7 agosto il nostro satellite oscurato dall’ombra della Terra

Agopuntura: perché è efficace e inutile – Parte I

Commenti disabilitati su Agopuntura: perché è efficace e inutile – Parte I

Tabby’s Star, da stella della Via Lattea a star dei social: la Nasa risolve il mistero delle “infrastrutture aliene”

Commenti disabilitati su Tabby’s Star, da stella della Via Lattea a star dei social: la Nasa risolve il mistero delle “infrastrutture aliene”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti