“Scoperta prima luna esterna al Sistema solare”, ma è colpa dei social

“Scoperta prima luna esterna al Sistema solare”, ma è colpa dei social

Commenti disabilitati su “Scoperta prima luna esterna al Sistema solare”, ma è colpa dei social

Social media guastafeste nella scoperta della prima luna di un pianeta esterno al Sistema Solare. È bastato qualche tweet perché gli astronomi si vedessero costretti a pubblicare i loro risultati, frutto di cinque anni di lavoro, sul sito arXiv senza poter avere il riscontro delle osservazioni fatte con il telescopio Hubble. La luna, come riporta il sito di Nature, è grande quanto Nettuno e sarebbe il satellite naturale di un pianeta simile a Giove distante 4.000 anni luce dalla Terra.

“Non era una cosa che avevamo in programma di annunciare adesso” ha rilevato uno degli autori della scoperta, l’astronomo David Kipping, della Columbia University di New York. Kipping avrebbe preferito essere più cauto, ma ha dovuto abbandonare il suo programma pochi giorni fa, quando il sospetto della scoperta ha cominciato a fare il giro dei social media.

Tutto è iniziato dal tweet di un astronomo che segnalava la richiesta fatta da Kipping di un periodo di osservazione con Hubble. Poiché l’astronomo è da anni impegnato nella caccia alle cosiddette ‘esolune’, se voleva usare Hubble c’era solo una ragione possibile: forse aveva scoperto la prima luna esterna al Sistema Solare. Quindi, per prevenire altre voci e false ipotesi, il gruppo ha deciso di pubblicare velocemente i dati. Quello che hanno visto i ricercatori è un’anomalia nel segnale del pianeta Kepler-1625 b, scoperto dal telescopio Kepler della Nasa. Kepler cerca i cosiddetti pianeti extrasolari analizzando la luce delle stelle che li ospitano: se ci sono diminuzioni periodiche nella luminosità vuol dire che un corpo celeste passa davanti al loro disco. In questo caso il segnale indica che ci sono ben due oggetti celesti: un pianeta simile a Giove e una sua luna grande quanto Nettuno. Se fosse effettivamente una ‘esoluna’ sarebbe una scoperta a lungo attesa, ma i dati potrebbe anche essere il frutto di un errore strumentale, perciò serve la conferma con altri strumenti, come le osservazioni in programma con Hubble in ottobre.

L’articolo “Scoperta prima luna esterna al Sistema solare”, ma è colpa dei social proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Torino, il primo trapianto al mondo di un rene al posto della milza salva la vita a una bambina di sei anni

Commenti disabilitati su Torino, il primo trapianto al mondo di un rene al posto della milza salva la vita a una bambina di sei anni

Girasoli, svelato il mistero del loro “girare”: è il ritmo circadiano

Commenti disabilitati su Girasoli, svelato il mistero del loro “girare”: è il ritmo circadiano

Alzheimer, “farmaco frena la malattia”. Garattini: “Dati incoraggianti ma bisogna aspettare”

Commenti disabilitati su Alzheimer, “farmaco frena la malattia”. Garattini: “Dati incoraggianti ma bisogna aspettare”

Umberto Veronesi morto, dalla quadrantectomia alla radioterapia intra-operatoria

Commenti disabilitati su Umberto Veronesi morto, dalla quadrantectomia alla radioterapia intra-operatoria

Riscaldamento globale, dimostrata “corrispondenza tra scioglimento del permafrost e aumento dei gas serra”

Commenti disabilitati su Riscaldamento globale, dimostrata “corrispondenza tra scioglimento del permafrost e aumento dei gas serra”

Giovanni Bignami morto, addio all’astrofisico che ha portato stelle e pianeti nelle case di tutti

Commenti disabilitati su Giovanni Bignami morto, addio all’astrofisico che ha portato stelle e pianeti nelle case di tutti

Autismo, in Usa progressi per diagnosi con test del sangue. Francia: “Nel 2021 farmaco diuretico che migliora i sintomi”

Commenti disabilitati su Autismo, in Usa progressi per diagnosi con test del sangue. Francia: “Nel 2021 farmaco diuretico che migliora i sintomi”

Fake news, un fisico italiano il cacciatore di bufale sul web con il motore di ricerca Hoaxy

Commenti disabilitati su Fake news, un fisico italiano il cacciatore di bufale sul web con il motore di ricerca Hoaxy

L’ultima missione della sonda Cassini: tuffarsi negli anelli di Saturno

Commenti disabilitati su L’ultima missione della sonda Cassini: tuffarsi negli anelli di Saturno

Rosetta, missione compiuta. La sonda è atterrata sulla cometa 67P: “Ottenuti risultati unici, forse irripetibili”

Commenti disabilitati su Rosetta, missione compiuta. La sonda è atterrata sulla cometa 67P: “Ottenuti risultati unici, forse irripetibili”

Matteo Renzi, Nature: “Scienziati italiani non rimpiangono la fine del suo governo. Nessun impegno concreto per la ricerca”

Commenti disabilitati su Matteo Renzi, Nature: “Scienziati italiani non rimpiangono la fine del suo governo. Nessun impegno concreto per la ricerca”

Meteorite nei cieli del Centro e Nord Italia, scia verde “fotografata” dai social

Commenti disabilitati su Meteorite nei cieli del Centro e Nord Italia, scia verde “fotografata” dai social

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti