Scoperta la galassia Frankestein da un gruppo di ricerca guidato da studenti

Scoperta la galassia Frankestein da un gruppo di ricerca guidato da studenti

Commenti disabilitati su Scoperta la galassia Frankestein da un gruppo di ricerca guidato da studenti

È stato un gruppo di ricerca di studenti a a scoprire che la galassia UGC 1382 è una sorta di collage cosmico. O meglio una sorta di collage di galassie Frankenstein a 250 milioni di anni luce dalla Terra che si mantiene insieme grazie a un fragile equilibrio. La scoperta, pubblicata sulla rivista Astrophysical Journal dimostra anche che la galassia è 10 volte più grande di quanto si stimasse finora. 

Il team di ricerca guidato dagli studenti Seibert e Lea Hagen, dell’università Pennsylvania State,  analizzando le immagini scattate da telescopi differenti e vista a varie lunghezze d’onda ha scoperto la vera natura del “mostro cosmico”. Studiando la sua immagine ai raggi ultravioletti i ricercatori hanno casualmente scoperto l’esistenza di alcuni bracci a spirale estendersi ben oltre quelli che erano ritenuti i confini di questa galassia. Approfondendo l’indagine a varie lunghezze d’onda hanno poi scoperto che la galassia aveva alcune anomalie e che la sua estensione complessiva risulta essere ben maggiore quanto ritenuto fino a quel momento. Addirittura la terza galassia più estesa mai osservata, sette volte più grande della Via Lattea.

Ma la caratteristica più strana di UGC 1382, per cui è stata ribattezzata Frankenstein, è la sua composizione, un collage tra galassie di vario tipo. “È vecchia all’esterno e giovane all’interno” ha spiegato Mark Seibert, uno degli autori dello studio. “È come trovare un albero – ha proseguito – dove gli anelli più interni sono più giovani di quelli esterni”. Secondo i ricercatori l’unica spiegazione di questa anomalia sarebbe che la galassia è il frutto della fusione di entità distinte, con caratteristiche ed età diverse, che si sarebbero unite in una sola struttura.

Image credit: NASA/JPL/Caltech/SDSS/NRAO

L’articolo Scoperta la galassia Frankestein da un gruppo di ricerca guidato da studenti proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Scoperti 219 nuovi pianeti grazie a Kepler: 10 sono come la Terra – VIDEO

Commenti disabilitati su Scoperti 219 nuovi pianeti grazie a Kepler: 10 sono come la Terra – VIDEO

Elon Musk: “Con SpaceX invierò due turisti spaziali intorno alla Luna nel 2018”

Commenti disabilitati su Elon Musk: “Con SpaceX invierò due turisti spaziali intorno alla Luna nel 2018”

I pianeti con due soli come Tatooine di Star Wars potrebbero ospitare la vista

Commenti disabilitati su I pianeti con due soli come Tatooine di Star Wars potrebbero ospitare la vista

Italiani bocciati sugli antibiotici

Commenti disabilitati su Italiani bocciati sugli antibiotici

Notte europea dei ricercatori 2016, porte aperte nei laboratori. Il sociologo: “In Italia cresce l’alfabetizzazione scientifica”

Commenti disabilitati su Notte europea dei ricercatori 2016, porte aperte nei laboratori. Il sociologo: “In Italia cresce l’alfabetizzazione scientifica”

Da bottiglie e sacchetti di plastica il “carburante” del futuro grazie a un processo chimico

Commenti disabilitati su Da bottiglie e sacchetti di plastica il “carburante” del futuro grazie a un processo chimico

Brexit, l’appello della Royal Society: “No a tagli alla ricerca”. Umberto Veronesi: “La scienza non ha confini”

Commenti disabilitati su Brexit, l’appello della Royal Society: “No a tagli alla ricerca”. Umberto Veronesi: “La scienza non ha confini”

Vaccini, pseudocure e fake news: quanto è difficile informare correttamente

Commenti disabilitati su Vaccini, pseudocure e fake news: quanto è difficile informare correttamente

Infarto, studiare ne riduce di un terzo la probabilità. E la voglia di apprendere è ereditaria

Commenti disabilitati su Infarto, studiare ne riduce di un terzo la probabilità. E la voglia di apprendere è ereditaria

Pecora Dolly, “i 4 cloni del primo mammifero clonato vivono bene”

Commenti disabilitati su Pecora Dolly, “i 4 cloni del primo mammifero clonato vivono bene”

Ricerca, la battaglia della “Robin Hood della scienza” per un libero accesso alle pubblicazioni

Commenti disabilitati su Ricerca, la battaglia della “Robin Hood della scienza” per un libero accesso alle pubblicazioni

Cagliari, la comunità ‘La Collina’ deve vivere: lì i carcerati affidati sono realmente rieducati

Commenti disabilitati su Cagliari, la comunità ‘La Collina’ deve vivere: lì i carcerati affidati sono realmente rieducati

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti