Sclerosi multipla: per dare sempre più peso alla prospettiva del paziente

Garantire una partecipazione informata e di qualità delle persone con sclerosi multipla ai processi decisionali di ricerca e assistenza sanitaria in merito ai loro trattamenti e prestazioni, concentrandosi sugli argomenti che più interessano alle persone stesse, come la gestione dei sintomi e altri aspetti della vita quotidiana con la sclerosi multipla: è questo l’obiettivo dell’iniziativa globale “PROMS” (“Patient Reported Outcomes for Multiple Sclerosis”), presentata nei giorni scorsi a ECTRIMS, Congresso Europeo tutto dedicato alla sclerosi multipla

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Per una cultura del lavoro accogliente verso la disabilità

Commenti disabilitati su Per una cultura del lavoro accogliente verso la disabilità

Malattie neuromuscolari e disabilità: un lavoro condiviso per la “fase 2”

Commenti disabilitati su Malattie neuromuscolari e disabilità: un lavoro condiviso per la “fase 2”

Un Master in Musicoterapia Orchestrale ed Educazione Orchestrale Inclusiva

Commenti disabilitati su Un Master in Musicoterapia Orchestrale ed Educazione Orchestrale Inclusiva

Dà buoni frutti l’alleanza sulla sindrome di Down tra professionisti e famiglie

Commenti disabilitati su Dà buoni frutti l’alleanza sulla sindrome di Down tra professionisti e famiglie

Il più grande finanziamento internazionale per la ricerca sull’autismo

Commenti disabilitati su Il più grande finanziamento internazionale per la ricerca sull’autismo

Nulla di intentato per far sì che le Elezioni Europee siano accessibili a tutti

Commenti disabilitati su Nulla di intentato per far sì che le Elezioni Europee siano accessibili a tutti

L’assegno unico, la dote unica e le famiglie con disabilità

Commenti disabilitati su L’assegno unico, la dote unica e le famiglie con disabilità

Cosa è cambiato nella scuola per gli alunni e le alunne con disabilità

Commenti disabilitati su Cosa è cambiato nella scuola per gli alunni e le alunne con disabilità

Rendiamo i negozi accessibili a tutti

Commenti disabilitati su Rendiamo i negozi accessibili a tutti

Perché l’inclusione non può realizzarsi con la “cattedra mista”

Commenti disabilitati su Perché l’inclusione non può realizzarsi con la “cattedra mista”

La terza Conferenza Nazionale sulla Sordità

Commenti disabilitati su La terza Conferenza Nazionale sulla Sordità

Sono Rari, ma non soli!

Commenti disabilitati su Sono Rari, ma non soli!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti