Sclerosi multipla, chemio e staminali per bloccare la malattia nei pazienti resistenti alle terapie standard

Sclerosi multipla, chemio e staminali per bloccare la malattia nei pazienti resistenti alle terapie standard

Commenti disabilitati su Sclerosi multipla, chemio e staminali per bloccare la malattia nei pazienti resistenti alle terapie standard

Una terapia molto aggressiva ha permesso di controllare la sclerosi multipla in un piccolo gruppo di pazienti con malattia resistente alle terapie standard. La terapia, con si legge sulla rivista The Lancet, consiste nel prelevare dal midollo osseo dei pazienti cellule staminali, “bombardare” con un mix di chemioterapici ad alte dosi il loro sistema immunitario e poi reiniettare loro le staminali precedentemente prelevate e conservate.

Condotto da Harold Atkins e Mark Freedman dell’ospedale e dell’Università di Ottawa in Canada, il trial, che ha coinvolto 24 pazienti, ha di fatto dimostrato che è possibile ”resettare” il sistema immunitario del paziente in modo tale da bloccare la progressione della malattia.

La sclerosi multipla è una patologia autoimmune, caratterizzata cioè da un difetto del sistema immunitario che attacca e distrugge progressivamente le fibre nervose. Le terapie standard consistono quindi in immunosoppressori per tenere a bada il sistema immunitario impazzito del paziente. Ma non tutti i pazienti rispondono all’immunosoppressione. Di qui l’idea di tentare una terapia più drastica che, invece di sopire il sistema immunitario, lo distrugge in toto per poi ridare al paziente un ‘sistema immunitario nuovo’ attraverso il trapianto di staminali.

I passaggi sono essenzialmente tre: prima si mettono in salvo le staminali del midollo osseo dei pazienti; poi questi vengono sottoposti a una drastica terapia a base di chemioterapici per disintegrarne il sistema immunitario malato; infine si reiniettano le loro staminali che andranno a ricostruire un sistema immunitario nuovo e sano.
I risultati in termini di efficacia sono enormi: dopo la terapia i pazienti non hanno più ricadute e non si verificano nuove lesioni al sistema nervoso. La cura, molto aggressiva, è però non priva di rischi, infatti uno dei 24 pazienti è deceduto in seguito a complicanze per intossicazione grave da chemio.

L’articolo su The Lancet

The post Sclerosi multipla, chemio e staminali per bloccare la malattia nei pazienti resistenti alle terapie standard appeared first on Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Antartide, si stacca iceberg lungo 80 chilometri. Allarme degli esperti: “Il paesaggio cambierà radicalmente”

Commenti disabilitati su Antartide, si stacca iceberg lungo 80 chilometri. Allarme degli esperti: “Il paesaggio cambierà radicalmente”

Leucemia, “trapianto di midollo funziona anche se il genitore è incompatibile”

Commenti disabilitati su Leucemia, “trapianto di midollo funziona anche se il genitore è incompatibile”

Saturno, la sonda Cassini si tuffa tra gli anelli. Gli scienziati: “Ci siamo spinti in una regione inesplorata”

Commenti disabilitati su Saturno, la sonda Cassini si tuffa tra gli anelli. Gli scienziati: “Ci siamo spinti in una regione inesplorata”

Scoperta la galassia Frankestein da un gruppo di ricerca guidato da studenti

Commenti disabilitati su Scoperta la galassia Frankestein da un gruppo di ricerca guidato da studenti

Vaccini, Senato annulla proiezione ‪del documentario Vaxxed: From Cover-Up to Catastrophe

Commenti disabilitati su Vaccini, Senato annulla proiezione ‪del documentario Vaxxed: From Cover-Up to Catastrophe

Svelata dopo 10 anni la fonte del radiosegnale più misterioso mai rilevato

Commenti disabilitati su Svelata dopo 10 anni la fonte del radiosegnale più misterioso mai rilevato

Atrofia muscolare spinale, parte la somministrazione del nuovo farmaco: “Può fermare l’aggravarsi della malattia”

Commenti disabilitati su Atrofia muscolare spinale, parte la somministrazione del nuovo farmaco: “Può fermare l’aggravarsi della malattia”

Agopuntura: perché è efficace e inutile – Parte II

Commenti disabilitati su Agopuntura: perché è efficace e inutile – Parte II

Paolo Nespoli, prima foto della Terra dalla Cupola della Stazione Spaziale

Commenti disabilitati su Paolo Nespoli, prima foto della Terra dalla Cupola della Stazione Spaziale

Sonda Cassini, lo spettacolare tuffo nell’atmosfera di Saturno. Segui la diretta della Nasa

Commenti disabilitati su Sonda Cassini, lo spettacolare tuffo nell’atmosfera di Saturno. Segui la diretta della Nasa

Dalle onde gravitazionali all’intelligenza artificiale, fino al “copia e incolla” del Dna: i grandi eventi del 2016 per Nature

Commenti disabilitati su Dalle onde gravitazionali all’intelligenza artificiale, fino al “copia e incolla” del Dna: i grandi eventi del 2016 per Nature

Vaccini pediatrici, la Federazione nazionale dei medici dimentica i bambini danneggiati

Commenti disabilitati su Vaccini pediatrici, la Federazione nazionale dei medici dimentica i bambini danneggiati

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti