Sciopero in Sardegna, diverse scuole chiuse e niente prove Invalsi

Motivi sciopero

Come già riferito, i motivi dello sciopero sono stati i seguenti:

  • NO ai Quiz INValSI;
  • CONTRO le ipotesi di REGIONALIZZAZIONE ;
  • PER un contratto che preveda veri aumenti;
  • PER l’utilizzo dei fondi del “BONUS” docenti e del “FIS” nel salario base di Docenti e ATA;
  • PER l’abrogazione del residuo obbligo di Alternanza scuola-lavoro;
  • NO al nuovo Esame di Stato;
  • PER il rientro in Sardegna dei “dispersi” in tutta Italia dall’algoritmo MIUR;
  • AFFINCHÉ le diplomate/i magistrali rimangano nelle GaE con il punteggio acquisito, e chi già in ruolo mantenga il posto e PER la riapertura delle GaE per tutti gli ordini di scuola per chi ha l’abilitazione e PER l’immissione in ruolo di tutti/e i precari/e con 3 anni di servizio;
  • PER il potenziamento degli organici ATA, l’immissione in ruolo su tutti i posti vacanti ed il ripristino delle sostituzioni con supplenze temporanee;
  • NO al taglio degli Organici di Docenti ed Ata delle scuole della Sardegna;
  • PER una vera democrazia sindacale e la libertà di assemblea in orario di servizio per tutti i lavoratori/trici e le loro organizzazioni.

Sciopero e prova Invalsi

Lo sciopero di oggi ha coinciso con lo svolgimento della prova Invalsi di Italiano nella scuola primaria.

Così commenta, come riferisce  Castedduonline.it, portavoce regionale dei Cobas: i test Invalsi “rappresentano la standardizzazione della didattica, e in più quest’anno ci battiamo contro l’ipotesi della regionalizzazione dell’insegnamento, che prevede delle nette differenze tra le regioni del Nord ricche e quelle, povere, del Sud Italia”.

L’articolo Sciopero in Sardegna, diverse scuole chiuse e niente prove Invalsi sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Si cercano supplenti per scuole comunali infanzia Torino. Requisiti

Commenti disabilitati su Si cercano supplenti per scuole comunali infanzia Torino. Requisiti

M5S: con Conte e Fioramonti nostri obiettivi più vicini

Commenti disabilitati su M5S: con Conte e Fioramonti nostri obiettivi più vicini

Rientro a scuola, sindacati convocati al Ministero domani 2 luglio

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, sindacati convocati al Ministero domani 2 luglio

Rubano i giochi di una scuola materna, il sindaco fa appello su Facebook

Commenti disabilitati su Rubano i giochi di una scuola materna, il sindaco fa appello su Facebook

Mobilità personale educativo 2019/20, trasferimenti e passaggi predisposti

Commenti disabilitati su Mobilità personale educativo 2019/20, trasferimenti e passaggi predisposti

Diploma accademico di I e II A.A. 2020/21, domande accreditamento corsi prorogate al 29 maggio

Commenti disabilitati su Diploma accademico di I e II A.A. 2020/21, domande accreditamento corsi prorogate al 29 maggio

Coronavirus, wifi libero e illimitato per studenti e docenti. La petizione

Commenti disabilitati su Coronavirus, wifi libero e illimitato per studenti e docenti. La petizione

PSI incontra ADIDA, Mida, Conavincos, Comitato riapertura terza fascia

Commenti disabilitati su PSI incontra ADIDA, Mida, Conavincos, Comitato riapertura terza fascia

Comitato Equoconcorso d’accordo col Miur: banca dati serve per preselettiva

Commenti disabilitati su Comitato Equoconcorso d’accordo col Miur: banca dati serve per preselettiva

M’Illumino di Meno, Azzolina: “Anche il mondo della scuola aderisce alla mobilitazione per il risparmio energetico”

Commenti disabilitati su M’Illumino di Meno, Azzolina: “Anche il mondo della scuola aderisce alla mobilitazione per il risparmio energetico”

Domanda on line di certificazione diritto Ape social 2020

Commenti disabilitati su Domanda on line di certificazione diritto Ape social 2020

Video notizie: scontro su concorso straordinario, si rischia crisi Governo. 80 mila docenti concorrono per 24 mila posti. A settembre robot per misurare la temperatura

Commenti disabilitati su Video notizie: scontro su concorso straordinario, si rischia crisi Governo. 80 mila docenti concorrono per 24 mila posti. A settembre robot per misurare la temperatura

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti