Sciopero clima, studenti: in piazza contro politica cieca e immobile

Come Rete degli Studenti Medi e Unione degli Universitari siamo scesi in piazza in tutte le città al fianco di Fridays For Future, consapevoli che la sostenibilità ambientale deve partire dai luoghi del sapere e della conoscenza, dalle scuole alle università. Abbiamo appena 11 anni per salvare il pianeta, per questo è necessario che si intraprendano al più presto azioni e politiche concrete per fermare il cambiamento climatico.

“Abbiamo l’acqua alla gola – dichiara Federico Allegretti, coordinatore nazionale della Rete degli Studenti Medi – per questo siamo scesi in piazza oggi con maschere e boccagli, per urlare a gran voce che non c’è più tempo e che bisogna subito invertire la rotta. Il Ministro dell’Istruzione ha sostenuto la manifestazione di oggi invitando gli studenti a scendere in piazza, ora traduca le parole in fatti e programmi subito un piano di riconversione ecologica dei nostri edifici scolastici, che oggi soffrono del sottofinanziamento del sistema scolastico e nei quali registriamo un crollo ogni tre giorni. I luoghi del sapere devono essere al 100% sostenibili!”

“Dobbiamo radicalmente cambiare le politiche su tutti i livelli, dalla singola scuola o università alla città, dal nostro Paese al mondo intero – continua Enrico Gulluni, coordinatore nazionale dell’Unione degli Universitari – pretendiamo un trasporto pubblico ecologico e gratuito per tutti gli studenti nelle città dove studiamo! La crisi climatica è un’emergenza! Il nostro governo lo riconosca ufficialmente dichiarando l’emergenza climatica e agisca di conseguenza, procedendo verso la completa decarbonizzazione entro il 2025! Abbiamo l’acqua alla gola, non possiamo più aspettare!”

L’articolo Sciopero clima, studenti: in piazza contro politica cieca e immobile sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Il CPIA di Treviso ricerca docenti di Italiano L2 e lingue straniere

Commenti disabilitati su Il CPIA di Treviso ricerca docenti di Italiano L2 e lingue straniere

Cerimonia inaugurazione anno scolastico 2020/21, invio materiali entro 5 luglio. Nota

Commenti disabilitati su Cerimonia inaugurazione anno scolastico 2020/21, invio materiali entro 5 luglio. Nota

Realizzazione di smart class per Centri provinciali per l’istruzione degli adulti (CPIA), sezioni carcerarie e scuole polo in ospedale

Commenti disabilitati su Realizzazione di smart class per Centri provinciali per l’istruzione degli adulti (CPIA), sezioni carcerarie e scuole polo in ospedale

Lanciano gattina dalla finestra nell’ultimo giorno di scuola

Commenti disabilitati su Lanciano gattina dalla finestra nell’ultimo giorno di scuola

Didattica a distanza, FIRST: necessario convocare GLHO per valutare modalità migliore

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, FIRST: necessario convocare GLHO per valutare modalità migliore

Educazione civica, come si insegna in Europa: i contenuti del curricolo sono multidimensionali, ricchi e adatti a ciascun livello di istruzione

Commenti disabilitati su Educazione civica, come si insegna in Europa: i contenuti del curricolo sono multidimensionali, ricchi e adatti a ciascun livello di istruzione

Coronavirus, Bucalo (FdI): garantire assistenti ad autonomia studenti con disabilità

Commenti disabilitati su Coronavirus, Bucalo (FdI): garantire assistenti ad autonomia studenti con disabilità

Studente si accascia a scuola: salvato con defibrillatore da insegnante e collaboratore scolastico

Commenti disabilitati su Studente si accascia a scuola: salvato con defibrillatore da insegnante e collaboratore scolastico

Detrazione abbonamento trasporto: solo annuale o anche mensile

Commenti disabilitati su Detrazione abbonamento trasporto: solo annuale o anche mensile

Quale scuola riapriamo? Lettera

Commenti disabilitati su Quale scuola riapriamo? Lettera

Immissioni in ruolo, contingenti in ritardo. Rischio operazioni dopo il 19 agosto

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo, contingenti in ritardo. Rischio operazioni dopo il 19 agosto

Il 23 maggio oltre 70.000 studenti insieme contro le mafie

Commenti disabilitati su Il 23 maggio oltre 70.000 studenti insieme contro le mafie

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti