Sciame di particelle scagliato dal Sole verso la Terra, possibile tempesta magnetica

Come previsto la gigantesca macchia comparsa sul Sole è diventata irrequieta e ha prodotto un’esplosione che ha scagliato uno sciame di particelle che è diretto verso la Terra. Potrebbe colpire il nostro pianeta domani, generando una tempesta magnetica di media intensità che potrebbe causare problemi alle comunicazioni radio e ai satelliti. Lo ha detto all’Ansa Mauro Messerotti, dell’Osservatorio di Trieste dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf), consigliere per lo spaceweather della direzione scientifica dell’Inaf, e dell’università di Trieste. La macchia, che si chiama AR2665 ed è grande quanto Giove, ha generato una esplosione, ossia un brillamento.

Osservata dal satellite Sdo (Solar Dynamics Observatory) della Nasa, l’esplosione, ha spiegato Messerotti, “ha emesso raggi X e protoni, cioè particelle elettricamente cariche, e una bolla di plasma”. I protoni, ha aggiunto, hanno già colpito gli strati superiori dell’atmosfera terrestre e hanno causato disturbi alle comunicazioni radio sull’Oceano Pacifico e soprattutto intorno al Circolo Artico. La nube invece potrebbe colpire il campo magnetico della Terra domani provocando una tempesta geomagnetica con problemi ai satelliti, ai sistemi elettrici, e alle comunicazioni radio ai poli e alle latitudini vicine.

L’articolo Sciame di particelle scagliato dal Sole verso la Terra, possibile tempesta magnetica proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Indovina chi viene a pranzo, l’appello di “Africa Chiama” ai cittadini di Fano

Commenti disabilitati su Indovina chi viene a pranzo, l’appello di “Africa Chiama” ai cittadini di Fano

Super batteri, “una proteina a stella l’arma capace di ucciderli”

Commenti disabilitati su Super batteri, “una proteina a stella l’arma capace di ucciderli”

New York, ai senzatetto uno smarphone gratuito e un’App per trovare cibo e riparo

Commenti disabilitati su New York, ai senzatetto uno smarphone gratuito e un’App per trovare cibo e riparo

Quale società civile?

Commenti disabilitati su Quale società civile?

Salute del cuore: i nostri esperti rispondono alle domande dei lettori

Commenti disabilitati su Salute del cuore: i nostri esperti rispondono alle domande dei lettori

Yemen, “Sulle bombe lanciate non dimentichiamo le responsabilità italiane”

Commenti disabilitati su Yemen, “Sulle bombe lanciate non dimentichiamo le responsabilità italiane”

Anche i batteri hanno il senso del tatto

Commenti disabilitati su Anche i batteri hanno il senso del tatto

Libano, migliaia di bambini rifugiati siriani minacciati da un piano di demolizione

Commenti disabilitati su Libano, migliaia di bambini rifugiati siriani minacciati da un piano di demolizione

Moda, “Fuori dall’ombra:”: nessun brand paga salari dignitosi, tutti i numeri dello sfruttamento

Commenti disabilitati su Moda, “Fuori dall’ombra:”: nessun brand paga salari dignitosi, tutti i numeri dello sfruttamento

Canapera: dalla Sardegna la confettura di pera e canapa

Commenti disabilitati su Canapera: dalla Sardegna la confettura di pera e canapa

Medio Oriente, l’Amministrazione Trump taglia i fondi destinati all’Agenzia Onu per i palestinesi

Commenti disabilitati su Medio Oriente, l’Amministrazione Trump taglia i fondi destinati all’Agenzia Onu per i palestinesi

Sud Sudan, ricominciano i corsi per ostetriche, si punta sulla salute delle donne per lo sviluppo e la pace

Commenti disabilitati su Sud Sudan, ricominciano i corsi per ostetriche, si punta sulla salute delle donne per lo sviluppo e la pace

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti