“Scelgo la morte e vi lascio l’amore”, uno sguardo sulla storia di Loris Bertocco

Secondo la Fish, “la vicenda umana di Loris, l’esito della sua esistenza rappresenta una sconfitta ma anche una denuncia fredda ed impietosa dell’abbandono e della solitudine che troppe persone con disabilità vivono nel nostro Paese”

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti