Scandalo Abilitazione Scientifica Nazionale, Fedeli: Miur si riserva di costituirsi parte civile

I fatti di cronaca, specifica la risposta, si riferiscono alle due tornate 2012 e 2013 dell’Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN). Dopo un primo controllo da parte del Ministero, risulta che rispetto ai docenti indagati, 16 hanno fatto parte delle Commissioni nominate per l’ASN 2012 e 2013. Ferma la condanna della Ministra Fedeli: “Il quesito formulato (nel question time, ndr) – si legge nella risposta – permette di intervenire su una vicenda che non esitiamo a giudicare scandalosa e inaccettabile qualora risultasse confermata in sede giudiziaria”.

Come previsto dalla legge 240/2010 – chiarisce nella risposta sempre la Ministra Fedeli -, il Ministero ha il compito di nominare le commissioni per l’Abilitazione Scientifica Nazionale, di verificare la regolarità formale degli atti relativi ai lavori delle commissioni e di pubblicare i risultati. Le Commissioni di valutazione sono composte da 5 professori ordinari, selezionati con un sorteggio effettuato all’interno di liste, una per ciascun settore concorsuale, tra coloro che hanno fatto domanda per esservi inclusi e rispetto ai quali è stata accertata la qualificazione scientifica da parte dell’Anvur (l’Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca). “Le procedure di Abilitazione sono caratterizzate da assoluta trasparenza”, e alle stesse “viene data ampia pubblicità sul sito dedicato”.
Il Ministero, inoltre, “nel corso degli ultimi sei mesi ha collaborato con l’Anac (Autorità Nazionale Anticorruzione, ndr) e con gli altri organismi rappresentativi del mondo accademico”. E questo “ai fini della stesura di una specifica sezione, dedicata all’Università, del Piano Nazionale Anticorruzione”. Piano – viene ricordato – che è stato sottoposto a consultazione pubblica con l’obiettivo di “acquisire osservazioni e contributi in vista dell’adozione del testo definitivo che avverrà entro la metà del mese di ottobre”. Il Piano, in particolare, si propone di “togliere ogni area di opacità e zone d’ombra e affrontare in modo serio, rigoroso e trasparente ogni parte del funzionamento dell’università”.
Tra le intenzioni del Ministero anche quella, sempre nel corso del mese di ottobre, “di adottare, per la prima volta, un vero e proprio Atto di indirizzo sulla trasparenza e sui conseguenti comportamenti che devono ispirare la vita accademica e devono improntare codici etici e di autoregolamentazione degli Atenei”.

Roma, 27 settembre 2017

L’articolo Scandalo Abilitazione Scientifica Nazionale, Fedeli: Miur si riserva di costituirsi parte civile sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Facebook Comments

redazione

Related Posts

I docenti di diritto sosterranno lo sciopero Anief del 17 maggio

Commenti disabilitati su I docenti di diritto sosterranno lo sciopero Anief del 17 maggio

Esami di Stato I grado, come si calcola voto finale e si attribuisce lode

Commenti disabilitati su Esami di Stato I grado, come si calcola voto finale e si attribuisce lode

Bullismo e cyberbullismo, una serie di speciali su Rai Scuola per contrastarli

Commenti disabilitati su Bullismo e cyberbullismo, una serie di speciali su Rai Scuola per contrastarli

Graduatorie ad esaurimento, numeri di telefono assistenza Miur compilazione domanda

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento, numeri di telefono assistenza Miur compilazione domanda

Didattica a distanza CPIA sezioni carcerarie: circolare con report

Commenti disabilitati su Didattica a distanza CPIA sezioni carcerarie: circolare con report

Concorso straordinario secondaria: si allarga il fronte sindacale favorevole a batteria test, sì anche della Gilda

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria: si allarga il fronte sindacale favorevole a batteria test, sì anche della Gilda

Cangemi (PCI): no a Invalsi e Alternanza per accedere alla Maturità

Commenti disabilitati su Cangemi (PCI): no a Invalsi e Alternanza per accedere alla Maturità

Fratoianni (Leu): no bandi concorsi ora, selezione per titoli e anzianità. Assunzioni dal 1° settembre

Commenti disabilitati su Fratoianni (Leu): no bandi concorsi ora, selezione per titoli e anzianità. Assunzioni dal 1° settembre

Mobilità, scadenza SIDI prorogata al 27 maggio, di un giorno

Commenti disabilitati su Mobilità, scadenza SIDI prorogata al 27 maggio, di un giorno

Mobilità per docente titolare sul sostegno: se ottiene trasferimento su materia potrà nel futuro “rientrare” sul sostegno tramite mobilità

Commenti disabilitati su Mobilità per docente titolare sul sostegno: se ottiene trasferimento su materia potrà nel futuro “rientrare” sul sostegno tramite mobilità

Mobilità, preferenza analitica e sintetica: come si valuta la domanda

Commenti disabilitati su Mobilità, preferenza analitica e sintetica: come si valuta la domanda

Settimana corta: migliora la didattica e la gestione della scuola. A dirlo il Tar, sentenza

Commenti disabilitati su Settimana corta: migliora la didattica e la gestione della scuola. A dirlo il Tar, sentenza

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti