Sarebbe bello uscirne migliori e comprendere di più la disabilità

«Adesso – scrive Zoe Rondini – è indispensabile che si rafforzi immediatamente l’assistenza domiciliare alle famiglie con disabilità. Poi, quando finalmente ne usciremo, sarebbe auspicabile che tutti fossero diventati migliori, con una maggiore immedesimazione nei confronti delle categorie più deboli, rivedendo con occhi diversi le esigenze e i diritti delle persone con disabilità e in generale di chi ha costantemente la necessità di essere aiutato, curato e sostenuto»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Nuove Direttive Europee e accessibilità: a che punto siamo?

Commenti disabilitati su Nuove Direttive Europee e accessibilità: a che punto siamo?

Anche le esigenze del mondo dell’autismo, nel documento elaborato dalla FISH

Commenti disabilitati su Anche le esigenze del mondo dell’autismo, nel documento elaborato dalla FISH

L’attività fisica e lo sport sono diritti fondamentali per tutti

Commenti disabilitati su L’attività fisica e lo sport sono diritti fondamentali per tutti

Le Malattie Rare hanno bisogno della ricerca, i Malati Rari hanno bisogno di te

Commenti disabilitati su Le Malattie Rare hanno bisogno della ricerca, i Malati Rari hanno bisogno di te

Dolomiti for Duchenne

Commenti disabilitati su Dolomiti for Duchenne

Alunni con disabilità: una lettera “bella”, ma non ancora “buona”

Commenti disabilitati su Alunni con disabilità: una lettera “bella”, ma non ancora “buona”

Una rete di alleanze per essere meno Rari

Commenti disabilitati su Una rete di alleanze per essere meno Rari

Chiediamo alla Regione “semplicemente” di rispettare la Legge

Commenti disabilitati su Chiediamo alla Regione “semplicemente” di rispettare la Legge

La condizione della persona con disabilità oggi in Italia

Commenti disabilitati su La condizione della persona con disabilità oggi in Italia

Finalmente pari opportunità anche per gli atleti paralimpici

Commenti disabilitati su Finalmente pari opportunità anche per gli atleti paralimpici

Un utile accordo tra il CIP Piemonte e il Panathlon Club Torino

Commenti disabilitati su Un utile accordo tra il CIP Piemonte e il Panathlon Club Torino

Prima i Diritti, poi il Bilancio: un altro provvedimento che parla chiaro

Commenti disabilitati su Prima i Diritti, poi il Bilancio: un altro provvedimento che parla chiaro

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti