Sappiamo come votare e vogliamo farlo senza problemi

«Il 5 novembre si voterà per il Presidente e per l’Assemblea della Regione Sicilia e noi ci siamo preparati molto per capire come si vota e per decidere chi votare. Non vorremmo però che si ripetessero esperienze passate, in cui Presidenti di seggio poco informati non ce l’hanno consentito»: è questo l’appello lanciato dalle persone dell’ANFFAS di Modica (Ragusa), che conferisce ulteriore attualità a un problema come quello del diritto di voto per le persone con disabilità, tutt’altro che risolto, sia a livello italiano che europeo

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti