Salvate i vecchi caregiver!

«Auguriamoci che la “mulesca” resistenza permetta loro le difficoltà affettive imposte dalla prudenza e dalle sagge norme»: “loro”, come scrive Giorgio Genta, sono i caregiver familiari e la “mulesca” resistenza fa riferimento al mulo da soma, animale cui lo stesso Genta paragona da anni coloro che si prendono cura quotidianamente di un proprio caro con grave disabilità. E chiede, come raccomandano gli esperti, «di fare la massima attenzione soprattutto ai vecchi caregiver ultrasettantenni, che non devono essere esposti al contagio neppure dei nipoti!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La normalità è sopravvalutata

Commenti disabilitati su La normalità è sopravvalutata

L’accessibilità, la Convenzione ONU e un Osservatorio Regionale

Commenti disabilitati su L’accessibilità, la Convenzione ONU e un Osservatorio Regionale

In piazza le “mamme rare”, che ogni giorno combattono con forza

Commenti disabilitati su In piazza le “mamme rare”, che ogni giorno combattono con forza

Andrea Novelli nuovo Presidente dell’Associazione Italiana Dislessia

Commenti disabilitati su Andrea Novelli nuovo Presidente dell’Associazione Italiana Dislessia

Disabilità e coronavirus: le domande e le risposte più frequenti

Commenti disabilitati su Disabilità e coronavirus: le domande e le risposte più frequenti

Il Programma d’Azione, le violenze sulle donne con disabilità e i vuoti da colmare

Commenti disabilitati su Il Programma d’Azione, le violenze sulle donne con disabilità e i vuoti da colmare

Un approccio multidisciplinare alle Malattie Rare: le neurofibromatosi

Commenti disabilitati su Un approccio multidisciplinare alle Malattie Rare: le neurofibromatosi

Il diritto all’istruzione non può essere limitato da esigenze di bilancio

Commenti disabilitati su Il diritto all’istruzione non può essere limitato da esigenze di bilancio

Rifugiati e richiedenti asilo con disabilità: una questione che riguarda tutti

Commenti disabilitati su Rifugiati e richiedenti asilo con disabilità: una questione che riguarda tutti

Servono risposte concrete ai bisogni delle persone sordocieche

Commenti disabilitati su Servono risposte concrete ai bisogni delle persone sordocieche

“Un riccio per amico”, libro in simboli sulla diversità e l’amicizia

Commenti disabilitati su “Un riccio per amico”, libro in simboli sulla diversità e l’amicizia

Conoscere la disabilità nel cinema, conoscere le case famiglia romane

Commenti disabilitati su Conoscere la disabilità nel cinema, conoscere le case famiglia romane

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti