Rotta balcanica, migranti respinti denunciano violenze

Un report raccoglie i racconti di 65 migranti respinti in Bosnia Erzegovina: il numero di violenze fisiche è raddoppiato, quadruplicate le intimidazioni verbali e i furti triplicati. Da oltre un anno respingimenti e intimidazioni si registrano nella nuova via percorsa dai migranti, che tentano la sorte soprattutto via Bosnia e Croazia.

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti