Rom, “Tu resti a casa, io resto nel campo, qui tutta la differenza»: la vita nella baraccopoli romana di via di Salone

E’ uno dei tanti ghetti, dove fino a 6 o 7 persone convivono in container da 20 metri quadrati. Un sovraffollamento, che trasforma i campi in micidiali focolai di diffusione del coronavirus

Leggi Tutto

Fonte Repubblica.it > Mondo Solidale

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti