Ritorno in classe, beni confiscati alle mafie a disposizione per dare respiro alle scuole

Il Ministero dell’Istruzione ha emanato le linee guida per la ripresa delle lezioni per il prossimo anno scolastico, per un ritorno alla normalità e quindi alle lezioni in aula. Si pensa, per garantire la massima sicurezza, anche agli edifici dismessi o ai beni confiscati alle mafie.

L’articolo Ritorno in classe, beni confiscati alle mafie a disposizione per dare respiro alle scuole sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti