Rita: quando si può andare in pensione a 57 anni e quando ne servono 62

Pensione RITA

“Salve, sono alla soglia dei 60 anni e negli ultimi 15 ho lavorato presso una scuola di lingue che però ora ha cambiato sede purtroppo. Resto quindi senza lavoro e mi chiedo se ho la possibilità di aderire alla pensione integrativa tramite Rita o se devo aspettare i 62 anni per l’uscita quota 100”

La Rita è una misura strutturale che prevede la possibilità di ricevere una rendita integrativa per l’accesso alla pensione anticipata (erogata dal fondo di appartenenza).  Il requisito anagrafico per la Rita è fissato a 5 anni dalla pensione di vecchiaia. In altre parole oggi, per ricevere la Rita, bisogna avere 62 anni (e almeno 20 anni di versamenti Inps e 5 anni di adesione al fondo). Uno sgravio sul contributo dell’età è ammesso per chi è disoccupato da almeno due anni. In tal caso saranno sufficienti 57 anni per la pensione, o più precisamente dieci anni dalla pensione di vecchiaia. Non è quindi il caso della lettrice che ci ha scritto e che ha appena perso il lavoro (e che quindi dovrà aspettare il perfezionamento dei 62 anni, stessa età che serve per l’uscita quota 100).

L’articolo Rita: quando si può andare in pensione a 57 anni e quando ne servono 62 sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Immissione in ruolo, in Umbria errori in graduatoria. Convocazioni rettificate

Commenti disabilitati su Immissione in ruolo, in Umbria errori in graduatoria. Convocazioni rettificate

Mozione Gelmini: Campagna vaccini antinfluenzali anche per ragazzi da 6-14 anni

Commenti disabilitati su Mozione Gelmini: Campagna vaccini antinfluenzali anche per ragazzi da 6-14 anni

Concorso Dirigenti Scolastici, Iv: assumere i 500 idonei per evitare reggenze. Approvato odg a Decreto Scuola

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici, Iv: assumere i 500 idonei per evitare reggenze. Approvato odg a Decreto Scuola

Assunzioni DSGA, reinserire depennati in graduatorie responsabili amministrativi. Lettera

Commenti disabilitati su Assunzioni DSGA, reinserire depennati in graduatorie responsabili amministrativi. Lettera

On. Frate: con questo decreto stabilizziamo finalmente i precari

Commenti disabilitati su On. Frate: con questo decreto stabilizziamo finalmente i precari

USP Enna e Caltanissetta ancora in alto mare per le assegnazioni provvisorie

Commenti disabilitati su USP Enna e Caltanissetta ancora in alto mare per le assegnazioni provvisorie

Pensioni, posti liberi per provincia. Inserita Parma, Savona e Taranto

Commenti disabilitati su Pensioni, posti liberi per provincia. Inserita Parma, Savona e Taranto

Graduatoria interna docenti: ecco perché anche il neo assunto in ruolo 1/9/2019 può essere dichiarato perdente posto

Commenti disabilitati su Graduatoria interna docenti: ecco perché anche il neo assunto in ruolo 1/9/2019 può essere dichiarato perdente posto

Coronavirus, Ronzulli: lezioni a distanza nelle scuole chiuse, subito linee guida

Commenti disabilitati su Coronavirus, Ronzulli: lezioni a distanza nelle scuole chiuse, subito linee guida

La specifica funzione in tema di valutazione e nuovo percorso intrapreso: Didattica a distanza. Lettera

Commenti disabilitati su La specifica funzione in tema di valutazione e nuovo percorso intrapreso: Didattica a distanza. Lettera

Aumenti di stipendio per docenti e ATA? Firma del contratto rischia di essere aria fritta. Lettera

Commenti disabilitati su Aumenti di stipendio per docenti e ATA? Firma del contratto rischia di essere aria fritta. Lettera

Scrutini, esiti: cosa si può e cosa non si può pubblicare

Commenti disabilitati su Scrutini, esiti: cosa si può e cosa non si può pubblicare

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti