Risultati incoraggianti da uno studio clinico sulla SLA

Coordinato presso l’Istituto Neurologico Besta di Milano e finanziato dall’ARISLA (Fondazione Italiana di Ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica), lo studio denominato “Promise”, giunto alla fase 2 della propria sperimentazione, sta offrendo alcuni incoraggianti risultati nella lotta alla SLA, la sclerosi laterale amiotrofica, grave patologia neurodegenerativa a tutt’oggi senza cura. «Non si tratta ancora di una cura per la SLA – sottolinea Giuseppe Lauria Pinter, coordinatore della ricerca -, ma fornisce informazioni importante per proseguire le ricerche in modo concreto»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti