Rispettando i diritti dei Malati Rari, si rispettano i diritti di tutti

«Celebreremo la Giornata delle Malattie Rare con un appello generale ai decisori pubblici, agli operatori sanitari e ai responsabili dei servizi di assistenza sociale, affinché sia messo a punto un migliore coordinamento di tutti gli aspetti dell’assistenza alle persone con Malattia Rara, perché se sono rispettati i loro diritti, lo saranno, veramente, anche i diritti di tutti»: così UNIAMO-FIMR, la Federazione Italiana Malattie Rare, presenta l’imminente Giornata Mondiale delle Malattie Rare del 28 febbraio, centrata sul tema “Integriamo l’assistenza sanitaria con l’assistenza sociale”

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti