“Rise Up!”: due giorni di musica e parole per Castelluccio di Norcia

Il festival letterario “Borgate dal vivo” chiude a Torino con un evento a favore del borgo umbro devastato dal terremoto: i proventi per realizzare uno spazio di aggregazione da cui, nel 2018, ripartirà la rassegna. Ascanio Celestini: “Gli artisti chiamati a illuminare luoghi”http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/555884/Rise-Up-due-giorni-di-musica-e-parole-per-Castelluccio-di-Norcia

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Precedente Startup sociali, ''minoranze profetiche'': crescono ma i numeri restano esigui Successivo Vittime sacrificali, le donne vittime di tratta per sfruttamento sessuale