Rischio pensato e Azzardo calcolato

Nella gestione dalla pandemia il “rischio pensato” ha faticato molto sia nell’impostazione del lockdown sia delle riaperture. Forti sono le pressioni, che attraversano il pianeta, verso il “rischio zero” o verso l’azzardo. Queste prospettive estreme si sovrappongono, non sono opposte. Per comprenderlo è sufficiente riflettere su una evidente contraddizione: gli Stati democratici hanno imposto il lockdown, ma non la vaccinazione.

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Lucia Monterosa

Commenti disabilitati su Lucia Monterosa

Metafore del nuovo governo, tra attesa e ri-conoscimento

Commenti disabilitati su Metafore del nuovo governo, tra attesa e ri-conoscimento

“Tutte le strade portano alla psicoanalisi”. Il debito della psicologia cognitiva

Commenti disabilitati su “Tutte le strade portano alla psicoanalisi”. Il debito della psicologia cognitiva

RECENSIONE A: “Massimo Termini, Clinica delle passioni”

Commenti disabilitati su RECENSIONE A: “Massimo Termini, Clinica delle passioni”

La depressione aumenta i casi di violenza tra i giovani

Commenti disabilitati su La depressione aumenta i casi di violenza tra i giovani

Ketamina efficace contro la depressione avanzata negli anziani

Commenti disabilitati su Ketamina efficace contro la depressione avanzata negli anziani

GLORIA E LA PRATIQUE À PLUSIEURS

Commenti disabilitati su GLORIA E LA PRATIQUE À PLUSIEURS

Coronavirus e l’Amuchina come sindrome, ovvero la paura di vivere

Commenti disabilitati su Coronavirus e l’Amuchina come sindrome, ovvero la paura di vivere

Senza dimora, un filo nero LEGA la Genova di Bucci all’Ungheria sovranista di Orban

Commenti disabilitati su Senza dimora, un filo nero LEGA la Genova di Bucci all’Ungheria sovranista di Orban

LE PSICOSI DEL BAMBINO – Posizioni soggettive

Commenti disabilitati su LE PSICOSI DEL BAMBINO – Posizioni soggettive

Gioco d’azzardo: prove di dialogo tra psicoanalisi e cognitivismo

Commenti disabilitati su Gioco d’azzardo: prove di dialogo tra psicoanalisi e cognitivismo

La faticosa e difficile “alleanza terapeutica” con persone CALD (Culturally And Linguistically Diverse people)

Commenti disabilitati su La faticosa e difficile “alleanza terapeutica” con persone CALD (Culturally And Linguistically Diverse people)

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti