Riscatto di laurea: il simulatore INPS. Come funziona

Possono simulare l’onere di riscatto, per i periodi che si collocano nel sistema contributivo, sia gli iscritti alla gestione privata che a quella pubblica.

Come funziona il simulatore del riscatto di laurea. Indicazioni INPS

Per utilizzare il simulatore bisogna accedere al servizio “Riscatto di laurea”, tramite codice PIN, SPID o CNS, e cliccare su “Simulazione calcolo” nel menu a sinistra.

Una volta selezionata la gestione previdenziale per cui si desidera simulare il calcolo, occorre inserire alcuni dati: anno di iscrizione all’università, numero di rate in cui frazionare il pagamento, periodo o periodi da riscattare afferenti lo stesso anno solare.

All’utente viene inoltre richiesto di dichiarare l’esistenza di eventuali periodi di anzianità estera o anteriore al 1° gennaio 1996.

Dopo aver inserito tutti i dati, non resta che cliccare sul pulsante “Calcola l’onere del tuo riscatto di laurea”. Ricordiamo che l’importo è orientativo e potrebbe discostarsi da quello effettivo, comunicato a seguito della presentazione della domanda di riscatto.

In aumento le simulazioni dei riscatti di laurea

Da marzo, come emerge dalla seguente tabella, sono aumentate le simulazioni dei riscatti di laurea da parte degli utenti. Secondo le statistiche (riferite alla sola gestione privata) il picco si è registrato ad aprile. A maggio si è verificato un calo rispetto al mese precedente, ma i valori sono rimasti superiori rispetto a quelli di marzo e soprattutto di febbraio. Le simulazioni più numerose riguardano il regime contributivo.

Accedi al simulatore

L’articolo Riscatto di laurea: il simulatore INPS. Come funziona sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Giudice Bologna annulla licenziamento collaboratrice Ata. Sarà reinserita in graduatoria e recupererà retribuzioni

Commenti disabilitati su Giudice Bologna annulla licenziamento collaboratrice Ata. Sarà reinserita in graduatoria e recupererà retribuzioni

Coronavirus, Azzolina: didattica a distanza solo per emergenza, la scuola è in aula

Commenti disabilitati su Coronavirus, Azzolina: didattica a distanza solo per emergenza, la scuola è in aula

Maturità, ecco protocollo d’intesa e documento tecnico sicurezza. Firma MIUR-sindacati. PDF

Commenti disabilitati su Maturità, ecco protocollo d’intesa e documento tecnico sicurezza. Firma MIUR-sindacati. PDF

Domanda Naspi docente anche lavoratore autonomo, è possibile?

Commenti disabilitati su Domanda Naspi docente anche lavoratore autonomo, è possibile?

Trasferimento posto di sostegno e posto comune: non è possibile differenziare la richiesta per le singole preferenze

Commenti disabilitati su Trasferimento posto di sostegno e posto comune: non è possibile differenziare la richiesta per le singole preferenze

L’insegnante: colui che lascia il segno. Lettera

Commenti disabilitati su L’insegnante: colui che lascia il segno. Lettera

Coronavirus, Papa: prego per chi continua a lavorare

Commenti disabilitati su Coronavirus, Papa: prego per chi continua a lavorare

Insegnante sospesa, Giuliano (M5S): ha fatto bene il suo lavoro. Assurda sospensione

Commenti disabilitati su Insegnante sospesa, Giuliano (M5S): ha fatto bene il suo lavoro. Assurda sospensione

Concorso ordinario secondaria: i posti saranno suddivisi tra le regioni. Quando si saprà numero per provincia

Commenti disabilitati su Concorso ordinario secondaria: i posti saranno suddivisi tra le regioni. Quando si saprà numero per provincia

Osonero da lezioni per collaboratore del preside e rotazione dell’incarico. Lettera

Commenti disabilitati su Osonero da lezioni per collaboratore del preside e rotazione dell’incarico. Lettera

25 aprile – A Milano il libro degli studenti della “Gherardini” nato dall’incontro con due partigiani

Commenti disabilitati su 25 aprile – A Milano il libro degli studenti della “Gherardini” nato dall’incontro con due partigiani

TFA sostegno, caos Calabria. La denuncia: test fotografati e inviati all’esterno

Commenti disabilitati su TFA sostegno, caos Calabria. La denuncia: test fotografati e inviati all’esterno

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti