Ripartiamo dal concorso, ovvero dal merito. Lettera

Si bandiscano subito dei concorsi ordinari aperti ai laureati, non succede dal 2012, si ad una quota riservata ai precari che valorizzi il servizio e l’ esperienza, ma basta sanatorie, la scuola ha bisogno si di insegnanti stabili ma anche e soprattutto di insegnanti preparati.

L’articolo Ripartiamo dal concorso, ovvero dal merito. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti