Riparare i danni

Cerchiamo di spazzare via le macerie che si sono accumulate a causa dei nostri
sforzi di vivere secondo i nostri capricci e di gestire tutto noi. Se non ne siamo
capaci, preghiamo fin quando non ci sia concessa la forza necessaria. Ricordiamoci
che all’inizio siamo rimasti d’accordo di essere disposti a tutto per ottenere la
nostra vittoria sull’alcol

Alcolisti Anonimi, pag. 75

Fare una lista di coloro cui avevo fatto del male non è stato particolarmente dif-
ficile. Erano già compresi nel mio inventano del Quarto Passo: persone verso le
quali avevo risentimenti, reali o immaginari, e contro le quali avevo reagito,
ferendole. Perché il mio recupero fosse completo, non ho ritenuto importante che
quelli che mi avevano di buon diritto fatto del male facessero ammenda nei miei
confronti. Ciò che è importante, nel mio rapporto con Dio, è stare al Suo cospetto
sapendo di avere fatto tutto il possibile per riparare i danna che io ho commesso.

Leggi Tutto

Fonte Riflessioni – Alcolisti Anonimi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti