Rilassarsi e divertirsi a Gardaland, senza preoccupazioni

Un buon segnale lo aveva già fatto recentemente registrare il Coordinamento CoorDown, annotando un deciso cambiamento in positivo, rispetto all’accesso per le persone con sindrome di Down e altre disabilità intellettive. Un ulteriore passo in avanti per l’accessibilità del noto Parco Divertimenti Gardaland di Castelnuovo del Garda (Verona) arriva ora con un’altra iniziativa rivolta a tutte le persone con difficoltà motorie, sensoriali e cognitive, per condurle alla scoperta della struttura tramite un itinerario personalizzato

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Venti di partecipazione per il Forum del Terzo Settore

Commenti disabilitati su Venti di partecipazione per il Forum del Terzo Settore

Insieme per costruire il futuro, all’insegna del “Durante e Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su Insieme per costruire il futuro, all’insegna del “Durante e Dopo di Noi”

Piani integrati per eliminare le barriere architettoniche in tutte le città

Commenti disabilitati su Piani integrati per eliminare le barriere architettoniche in tutte le città

Un giovane podista con autismo, in gara con gli altri

Commenti disabilitati su Un giovane podista con autismo, in gara con gli altri

Nuovo Messaggio dell’INPS sul lavoro dei dipendenti privati

Commenti disabilitati su Nuovo Messaggio dell’INPS sul lavoro dei dipendenti privati

Le opportunità e i rischi di Internet per le persone con disabilità e non solo

Commenti disabilitati su Le opportunità e i rischi di Internet per le persone con disabilità e non solo

Un Natale all’insegna dell’illustrazione tattile

Commenti disabilitati su Un Natale all’insegna dell’illustrazione tattile

Fondamentale riconoscere l’assistente alla comunicazione e il tiflologo

Commenti disabilitati su Fondamentale riconoscere l’assistente alla comunicazione e il tiflologo

Tutti si impegnino a far sì che nessuno sia escluso

Commenti disabilitati su Tutti si impegnino a far sì che nessuno sia escluso

Una “Carta per la vita”, necessaria alle persone con distrofia miotonica

Commenti disabilitati su Una “Carta per la vita”, necessaria alle persone con distrofia miotonica

La rete territoriale per costruire percorsi di autonomia e vita indipendente

Commenti disabilitati su La rete territoriale per costruire percorsi di autonomia e vita indipendente

Di fronte alla mancata accessibilità non c’è “insufficienza di fondi” che tenga

Commenti disabilitati su Di fronte alla mancata accessibilità non c’è “insufficienza di fondi” che tenga

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti