Riforma organizzazione del Ministero dell’istruzione, CdM approva

Sono due nel dettaglio i regolamenti approvati dal Consiglio dei Ministri:

  • la nuova organizzazione del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca;
  • la nuova organizzazione degli uffici di diretta collaborazione del Ministro.

Il nuovo disegno organizzativo, come già riferito dallo schema del decreto in anteprima, mantiene la ripartizione in tre distinte strutture dipartimentali:

  • istruzione,
  • formazione superiore,
  • ricerca e servizi trasversali all’amministrazione

La riforma mira a realizzare sinergie organizzative attraverso l’accorpamento all’interno della medesima struttura dirigenziale generale di strutture che svolgono funzioni analoghe.

Il secondo regolamento apporta limitate modifiche all’organizzazione e al funzionamento degli Uffici di diretta collaborazione del ministro, con l’istituzione, presso l’Ufficio legislativo, del nucleo di monitoraggio della normativa nelle materie di competenza del ministero, per garantire la qualità della regolazione e del coordinamento legislativo in ambiti normativi che risentono di frammentarietà e stratificazione.

L’articolo Riforma organizzazione del Ministero dell’istruzione, CdM approva sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

La Didattica a distanza e il supporto a Scuola, docenti, famiglie e studenti

Commenti disabilitati su La Didattica a distanza e il supporto a Scuola, docenti, famiglie e studenti

Con il bonus va premiato docente che lavora in classe! Lettera

Commenti disabilitati su Con il bonus va premiato docente che lavora in classe! Lettera

Nessuna sanatoria per docenti terza fascia, solo atto dovuto. Lettera

Commenti disabilitati su Nessuna sanatoria per docenti terza fascia, solo atto dovuto. Lettera

Ferie ATA – docente beneficiario art.59: supplente o non supplente ?

Commenti disabilitati su Ferie ATA – docente beneficiario art.59: supplente o non supplente ?

Pensione personale ATA con requisiti dopo il 1 settembre: ecco quando

Commenti disabilitati su Pensione personale ATA con requisiti dopo il 1 settembre: ecco quando

Gilda: Invalsi pretende lavoro gratuito da personale non alle proprie dipendenze

Commenti disabilitati su Gilda: Invalsi pretende lavoro gratuito da personale non alle proprie dipendenze

Ampliare insegnamento lingue orientali alle superiori, Ministero: è già possibile, ecco come

Commenti disabilitati su Ampliare insegnamento lingue orientali alle superiori, Ministero: è già possibile, ecco come

Coronavirus, Gallo (M5S): subito legge Open science e sostegno alla ricerca

Commenti disabilitati su Coronavirus, Gallo (M5S): subito legge Open science e sostegno alla ricerca

DEF, On. Sasso (Lega): mancano i tre miliardi per scuola e università. Fioramonti si dimetta come promesso

Commenti disabilitati su DEF, On. Sasso (Lega): mancano i tre miliardi per scuola e università. Fioramonti si dimetta come promesso

Stop appalti pulizia, concorso ATA: assunzioni a tempo pieno o part-time?

Commenti disabilitati su Stop appalti pulizia, concorso ATA: assunzioni a tempo pieno o part-time?

Insegnante allontanata da corso di formazione perché con figlia neonata. Le scuse dell’Università

Commenti disabilitati su Insegnante allontanata da corso di formazione perché con figlia neonata. Le scuse dell’Università

Decreto scuola, è tempo di approvarlo. Si ponga la fiducia. Lettera

Commenti disabilitati su Decreto scuola, è tempo di approvarlo. Si ponga la fiducia. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti