Riforma dottorato di ricerca: ecco cosa prevede

La lunga bozza della riforma del dottorato di ricerca, attesa da anni, è stata predisposta dal dipartimento università e ricerca, guidato da Giuseppe Valditara ed è tesa a incrementare l’accesso per i giovani laureati, riducendone nel contempo la burocrazia a carico delle università.

In Italia sono sempre meno coloro che decidono di intraprendere la carriera del dottorato, nonostante i dati di Almalaurea registrino una probabilità molto più alta di trovare occupazione per i dottori di ricerca rispetto agli altri senza il titolo. Numeri sconcertanti arrivano anche dai recenti dati OCSE, secondo i quali in Italia ottengono il dottorato soltanto 10mila giovani, contro i 28mila della Germania.

La riforma

La riforma prevede:

  • eliminazione della necessità di accreditamento annuale;
  • eliminazione di ogni riferimento alla Vqr (valutazione qualità della ricerca);
  • aumentare il numero delle borse di studio;
  • incrementare le selezioni durante l’anno, eliminando la data unica.
  • ridefinire i dottorati innovativi, specie di quelli industriali e in apprendistato con semplificazione delle procedure;
  • modifica valutazione dottorato, che darà maggiore valore al lavoro svolto.

L’articolo Riforma dottorato di ricerca: ecco cosa prevede sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Medicina: + 4200 contratti di formazione specialistica, concorso ammissione specializzazione 22 settembre

Commenti disabilitati su Medicina: + 4200 contratti di formazione specialistica, concorso ammissione specializzazione 22 settembre

Docenti di ruolo, supplenze con messa a disposizione. Le condizioni

Commenti disabilitati su Docenti di ruolo, supplenze con messa a disposizione. Le condizioni

Consiglio di Stato: ITP vanno inseriti nella III fascia delle graduatorie di Istituto

Commenti disabilitati su Consiglio di Stato: ITP vanno inseriti nella III fascia delle graduatorie di Istituto

Graduatorie ad esaurimento, per quali motivi si può essere esclusi

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento, per quali motivi si può essere esclusi

Consiglio comunale dei ragazzi, al via in Veneto: dalla promozione dello statuto regionale, alla sicurezza strdale

Commenti disabilitati su Consiglio comunale dei ragazzi, al via in Veneto: dalla promozione dello statuto regionale, alla sicurezza strdale

Sospese per un anno due maestre d’infanzia per maltrattamenti

Commenti disabilitati su Sospese per un anno due maestre d’infanzia per maltrattamenti

Supplenza su sostegno: si può proseguire l’anno successivo?

Commenti disabilitati su Supplenza su sostegno: si può proseguire l’anno successivo?

Didattica a distanza, con video lezioni dilagano episodi di Cyberbullismo. Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, con video lezioni dilagano episodi di Cyberbullismo. Lettera

Coronavirus, incontro MIUR e sindacati il 26 febbraio

Commenti disabilitati su Coronavirus, incontro MIUR e sindacati il 26 febbraio

Montevecchi (M5S): grazie a restituzioni stipendi oltre 3 milioni a scuole sostenibili

Commenti disabilitati su Montevecchi (M5S): grazie a restituzioni stipendi oltre 3 milioni a scuole sostenibili

Premi CortoScuola, scadenza 30 giugno 2020. Bando di concorso

Commenti disabilitati su Premi CortoScuola, scadenza 30 giugno 2020. Bando di concorso

ANP: collaboratori del Dirigente non devono insegnare, carriera per i docenti, quattro collaboratori in più per ogni scuola

Commenti disabilitati su ANP: collaboratori del Dirigente non devono insegnare, carriera per i docenti, quattro collaboratori in più per ogni scuola

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti