Riforma del terzo settore: “Tante domande, poche risposte (per ora)”

In attesa dei decreti attuativi si stanno svolgendo in tutta Italia convegni molto affollati (e preoccupati) sulla normativa appena varata. Come a Genova, dove l’esperto Mario Moiso invita intanto le associazioni “ad approfondire con calma il nuovo Codice, perché cambieranno molti parametri”

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti