Riflessioni ad alta voce sull’autonomia e sulla disabilità visiva (ma non solo)

«Perché tante persone con disabilità visiva (e non solo) – scrive Giuseppe Fornaro – non reclamano il loro diritto all’autonomia? Perché quando da ragazzi lo avevano fatto, quel loro atteggiamento era stato interpretato con l’ingiusto parametro dell’impossibilità, dimenticando di insegnare loro, invece, come sarebbe stato possibile fare da soli». «Queste mie riflessioni – aggiunge – non sono un’accusa ai genitori, ma vogliono essere un’esortazione a rivolgersi a formatori con disabilità, che possono trasferire strategie ottimali anche per i loro figli»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti