Ricorrenti del Concorso Dirigenti scolastici 2011 contro emendamento Lumia: una sanatoria discriminante. Lettera

Si parla di istituire un corso-concorso riservato per coloro “che abbiano superato la prova preselettiva o tutte le prove d’esame, con un contenzioso in corso alla data di entrata in vigore della legge 107, in riferimento al concorso Profumo del 2011; oppure che abbiano riportato una pronunzia favorevole almeno nel primo grado di giudizio (relativa ovviamente al citato concorso). Al termine del corso i candidati sosterranno una prova finale, dopo il superamento della quale saranno immessi in ruolo con decorrenza giuridica 1° settembre 2017 e decorrenza economica 1° settembre 2018, sui posti autorizzati dal Dpr del 19 agosto 2016.“
Tale proposta fa riaffiorare l’annosa vicenda dei ricorrenti al concorso per dirigente scolastico del 2011 ed ignora la vera natura delle pendenze che si basano sulle tante irregolarità riscontrate e denunciate nei vari ricorsi al TAR.
La vicenda del concorso 2011 non può essere ridotta ad un fatto puramente burocratico del superamento o meno di test o varie prove, dopo essere stata inficiata da tante difformità e dall’impossibilità di molti ricorrenti non aver potuto idoneamente affrontare le prove d’esame.
Ancora una volta si dovra’ ricorrere sia nelle sedi giudiziarie che parlamentari per risolvere il contenzioso e per avere parità di trattamento con i ricorrenti al concorso per dirigenti scolastici del 2004 e 2006, dopo la disparità creata dal governo e che la senatrice Ricchiuti e l’onorevole Cimbro avevano cercato di porre rimedio con la presentazione di un emendamento al Mille Proroghe, chiedendo con forza di affrontare e risolvere i contenziosi con soluzioni che avrebbero portato la scuola a liberarsi dal problema delle reggenze, per migliorarne il servizio, e superare il momento di confusione in cui la stessa sta vivendo
L’intervento del senatore Lumia ora vorrebbe chiudere la partita dimenticando la vera e sostanziale motivazione per cui centinaia di docenti hanno fatto ricorso per le irregolarità denunciate.
Ora SI CHIEDE non solo di sanare la posizione dei vari ricorrenti, ma di sanare, e far dimenticare la vergogna di un concorso che forse ha avuto il primato delle anomalie e dei conseguenti ricorsi, ma soprattutto ripristinare il diritto di un equo trattamento uguale per tutti e non discriminante.

L’articolo Ricorrenti del Concorso Dirigenti scolastici 2011 contro emendamento Lumia: una sanatoria discriminante. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

https://www.orizzontescuola.it/ricorrenti-del-concorso-dirigenti-scolastici-2011-emendamento-lumia-sanatoria-discriminante-lettera/

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

adminreal

Related Posts

Giornata mondiale dell’insegnante: “Insegnare in libertà, dare maggior potere agli insegnanti”

Commenti disabilitati su Giornata mondiale dell’insegnante: “Insegnare in libertà, dare maggior potere agli insegnanti”

Spostare il bonus 500 euro nella busta paga è una follia, perderemmo il 43%. Lettera

Commenti disabilitati su Spostare il bonus 500 euro nella busta paga è una follia, perderemmo il 43%. Lettera

Gruppi di studenti in classe già dal 16 maggio. Ecco chi potrebbe riguardere

Commenti disabilitati su Gruppi di studenti in classe già dal 16 maggio. Ecco chi potrebbe riguardere

Celebrazioni 4 novembre, Cangini (FI): provvedimenti per docenti ‘pacifisti’

Commenti disabilitati su Celebrazioni 4 novembre, Cangini (FI): provvedimenti per docenti ‘pacifisti’

Formazione a distanza, cyberbullism e il nuovo “fenomeno” detto Zoombombing

Commenti disabilitati su Formazione a distanza, cyberbullism e il nuovo “fenomeno” detto Zoombombing

Concorso straordinario secondaria: ecco chi e come potrà conseguire l’abilitazione

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria: ecco chi e come potrà conseguire l’abilitazione

Immissioni in ruolo, anche docenti idonei concorso 2016 saranno assunti. Ecco come

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo, anche docenti idonei concorso 2016 saranno assunti. Ecco come

CNDDU: ricordare ai giovani l’omicidio del giudice Mario Amato

Commenti disabilitati su CNDDU: ricordare ai giovani l’omicidio del giudice Mario Amato

Stipendio supplenti, 26 giugno soldi nel conto corrente

Commenti disabilitati su Stipendio supplenti, 26 giugno soldi nel conto corrente

Immissioni in ruolo 2020: si chiederà ai precari se vorranno cambiare regione, ma poi saranno bloccati per almeno cinque anni

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo 2020: si chiederà ai precari se vorranno cambiare regione, ma poi saranno bloccati per almeno cinque anni

Mobilità, il 5 marzo primo incontro con i sindacati. Chi può fare domanda, i “blocchi” sono tre

Commenti disabilitati su Mobilità, il 5 marzo primo incontro con i sindacati. Chi può fare domanda, i “blocchi” sono tre

Maturità 2020, scadenza domande 31 gennaio per studenti penultima classe, abbreviazione per merito

Commenti disabilitati su Maturità 2020, scadenza domande 31 gennaio per studenti penultima classe, abbreviazione per merito

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti