Ricordare Braille e la sua invenzione è un passaggio verso l’inclusione

Scopriamo chi è stato Louis Braille, che dà il nome alla Giornata Nazionale del Braille di oggi, 21 marzo, perché, come scrive Gianluca Rapisarda, «ricordare tutta l’attualità e l’importanza storica e culturale della sua eccezionale invenzione, quel linguaggio che regala ai ciechi momenti di istruzione, conoscenza e cultura, può certamente servire per sedimentare nella coscienza e nella sensibilità, soprattutto dei giovani, una nuova e costruttiva cultura della disabilità e dell’inclusione»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il diritto di voto per tutti è un problema sempre aperto

Commenti disabilitati su Il diritto di voto per tutti è un problema sempre aperto

Sindrome di Poland: un “Open Day” a San Giovanni Rotondo

Commenti disabilitati su Sindrome di Poland: un “Open Day” a San Giovanni Rotondo

Una vacanza a Vienna, a tempo di valzer

Commenti disabilitati su Una vacanza a Vienna, a tempo di valzer

Il Martuscelli di Napoli è un patrimonio di tutti

Commenti disabilitati su Il Martuscelli di Napoli è un patrimonio di tutti

La persona con disabilità di fronte al suo futuro

Commenti disabilitati su La persona con disabilità di fronte al suo futuro

Campioni della vita, della musica, dello sport

Commenti disabilitati su Campioni della vita, della musica, dello sport

Un “accomodamento ragionevole” per gli alunni e le alunne con disabilità

Commenti disabilitati su Un “accomodamento ragionevole” per gli alunni e le alunne con disabilità

Si presenta a Torino il Centro Paideia

Commenti disabilitati su Si presenta a Torino il Centro Paideia

Una piccola, grande storia

Commenti disabilitati su Una piccola, grande storia

Un incontro in Friuli sulla disabilità negli scenari di emergenza

Commenti disabilitati su Un incontro in Friuli sulla disabilità negli scenari di emergenza

Libri come ponti: “Da geranio a educatore” e altre storie…

Commenti disabilitati su Libri come ponti: “Da geranio a educatore” e altre storie…

A servizio dell’indipendenza delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su A servizio dell’indipendenza delle persone con disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti