Richiedenti asilo dietro la telecamera contro gli stereotipi

Sei cortometraggi realizzati da altrettanti richiedenti asilo inseriti nei percorsi Sprar di Bologna smontano gli stereotipi legati all’Africa e ai suoi abitanti. È il progetto “L’altra faccia di” e sarà presentato in occasione della Giornata mondiale del rifugiato

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti