Richiedenti asilo dietro la telecamera contro gli stereotipi

Sei cortometraggi realizzati da altrettanti richiedenti asilo inseriti nei percorsi Sprar di Bologna smontano gli stereotipi legati all’Africa e ai suoi abitanti. È il progetto “L’altra faccia di” e sarà presentato in occasione della Giornata mondiale del rifugiato

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

I “Vip” della città diventano volontari per una settimana

Commenti disabilitati su I “Vip” della città diventano volontari per una settimana

#30milsomostodos: l’Argentina “adotta” un desaparecido sui profili social

Commenti disabilitati su #30milsomostodos: l’Argentina “adotta” un desaparecido sui profili social

Sfida tra cuochi delle case di riposo per creare un piatto anti-invecchiamento

Commenti disabilitati su Sfida tra cuochi delle case di riposo per creare un piatto anti-invecchiamento

Da Sofia a Emma, i genitori stranieri scelgono soprattutto nomi “italiani”

Commenti disabilitati su Da Sofia a Emma, i genitori stranieri scelgono soprattutto nomi “italiani”

Migranti, l’Italia passa dall’emergenza alla precarietà. E il disagio aumenta

Commenti disabilitati su Migranti, l’Italia passa dall’emergenza alla precarietà. E il disagio aumenta

Proactiva Open arms: “Pensavamo di essere noi le vittime. Accuse infamanti”

Commenti disabilitati su Proactiva Open arms: “Pensavamo di essere noi le vittime. Accuse infamanti”

Bologna Basket City in campo contro la violenza su donne e minori

Commenti disabilitati su Bologna Basket City in campo contro la violenza su donne e minori

La Croce rossa di Milano aprirà ambulatori sociali nei quartieri più disagiati

Commenti disabilitati su La Croce rossa di Milano aprirà ambulatori sociali nei quartieri più disagiati

Migranti. San Ferdinando, ancora una vittima delle fiamme nella baraccopoli

Commenti disabilitati su Migranti. San Ferdinando, ancora una vittima delle fiamme nella baraccopoli

Riforma del terzo settore: “Tante domande, poche risposte (per ora)”

Commenti disabilitati su Riforma del terzo settore: “Tante domande, poche risposte (per ora)”

Accoglienza migranti, “negli ultimi anni meno bandi ma con importi più elevati”

Commenti disabilitati su Accoglienza migranti, “negli ultimi anni meno bandi ma con importi più elevati”

Firenze, gli studenti realizzano riproduzione del pendolo di Foucault

Commenti disabilitati su Firenze, gli studenti realizzano riproduzione del pendolo di Foucault

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti