Respinti in Libia: superstiti di un naufragio ricorrono contro l’Italia

Ricorso alla Corte Europea dei diritti umani contro il governo per aver coordinato la Guardia Costiera Libica nei respingimenti che hanno portato ad abusi e al decesso di migranti nell’incidente in mare del 6 novembre 2017. Nel ricorso si sottolinea come l’intervento sia una conseguenza dell’accordo Italia Libia

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti