Resilienza, quanti delitti si commettono in tuo nome!

«Solo un vecchio caregiver – scrive Giorgio Genta con l’abituale taglio ironico – può parlar male non della resilienza, ma dell’abuso spropositato che ormai si fa di questo termine. E fa anche ridere amaramente sentirla in bocca a leader politici che sino a ier l’altro consideravano le persone con disabilità “improduttive” e quindi “dannose alla società”. Frattanto i poveri caregiver debbono sobbarcarsi immani fatiche burocratiche per tentare di salvare un sussidio illecitamente vincolato alla presentazione dell’ISEE familiare, malgrado la Suprema Corte di Cassazione la pensi diversamente…»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

VocifeRare: la voce del Paziente Raro

Commenti disabilitati su VocifeRare: la voce del Paziente Raro

Cercasi ausilio per poter fare la doccia

Commenti disabilitati su Cercasi ausilio per poter fare la doccia

Integrazione, inclusione ed equità: le politiche europee sull’istruzione

Commenti disabilitati su Integrazione, inclusione ed equità: le politiche europee sull’istruzione

Accessibilità dei siti e delle applicazioni mobili: le Linee Guida in italiano

Commenti disabilitati su Accessibilità dei siti e delle applicazioni mobili: le Linee Guida in italiano

Un servizio rivolto alle madri con sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Un servizio rivolto alle madri con sclerosi multipla

Oggi in tante città si accende una luce sulle neurofibromatosi

Commenti disabilitati su Oggi in tante città si accende una luce sulle neurofibromatosi

Almeno un peso tolto alle famiglie con disabilità

Commenti disabilitati su Almeno un peso tolto alle famiglie con disabilità

Un impegno per il parcheggio gratuito tra le strisce blu, a livello nazionale

Commenti disabilitati su Un impegno per il parcheggio gratuito tra le strisce blu, a livello nazionale

L’attimo che ti cambia la vita

Commenti disabilitati su L’attimo che ti cambia la vita

I nuovi LEA e l’assistenza protesica

Commenti disabilitati su I nuovi LEA e l’assistenza protesica

Quel che dev’essere la Giornata del 3 Dicembre

Commenti disabilitati su Quel che dev’essere la Giornata del 3 Dicembre

Così è cresciuta l’autonomia di quei ragazzi e ragazze con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Così è cresciuta l’autonomia di quei ragazzi e ragazze con disabilità visiva

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti