Resilienza, quanti delitti si commettono in tuo nome!

«Solo un vecchio caregiver – scrive Giorgio Genta con l’abituale taglio ironico – può parlar male non della resilienza, ma dell’abuso spropositato che ormai si fa di questo termine. E fa anche ridere amaramente sentirla in bocca a leader politici che sino a ier l’altro consideravano le persone con disabilità “improduttive” e quindi “dannose alla società”. Frattanto i poveri caregiver debbono sobbarcarsi immani fatiche burocratiche per tentare di salvare un sussidio illecitamente vincolato alla presentazione dell’ISEE familiare, malgrado la Suprema Corte di Cassazione la pensi diversamente…»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La balbuzie e il bullismo

Commenti disabilitati su La balbuzie e il bullismo

Bene l’attenzione alla disabilità, ma c’è ancora tanta strada da percorrere

Commenti disabilitati su Bene l’attenzione alla disabilità, ma c’è ancora tanta strada da percorrere

Giovani adulti con autismo da inserire nel mondo del lavoro

Commenti disabilitati su Giovani adulti con autismo da inserire nel mondo del lavoro

La nota giusta contro la sclerosi tuberosa

Commenti disabilitati su La nota giusta contro la sclerosi tuberosa

Più attenzione nel trattare le problematiche delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Più attenzione nel trattare le problematiche delle persone con disabilità visiva

Arrivederci al 26 agosto

Commenti disabilitati su Arrivederci al 26 agosto

Sanità: alla ricerca di un’umanità (quasi) perduta

Commenti disabilitati su Sanità: alla ricerca di un’umanità (quasi) perduta

Parti disuguali tra uguali? No, grazie!

Commenti disabilitati su Parti disuguali tra uguali? No, grazie!

Il tempo della ricerca è anch’esso tempo di cura

Commenti disabilitati su Il tempo della ricerca è anch’esso tempo di cura

Reti virtuose per far conoscere la malattia di Huntington

Commenti disabilitati su Reti virtuose per far conoscere la malattia di Huntington

Novità e ampliamenti nel nuovo Rapporto dell’Osservatorio Farmaci Orfani

Commenti disabilitati su Novità e ampliamenti nel nuovo Rapporto dell’Osservatorio Farmaci Orfani

Inclusione sociale delle persone con disabilità uditiva

Commenti disabilitati su Inclusione sociale delle persone con disabilità uditiva

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti