Reintegrare il fondo previsto da quella Legge

«Ci preoccupa questo segnale in controtendenza, rispetto alla scelta fatta da quella Legge, che sostiene le persone con disabilità adulte nella costruzione di un percorso di vita indipendente»: a dirlo è Alessandro Manfredi, presidente della Federazione lombarda LEDHA, commentando il taglio di circa 5 milioni di euro previsto dal Governo, per il fondo riguardante la Legge 112/16 (meglio nota come Legge sul “Durante e Dopo di Noi”). Lo stesso Presidente della LEDHA chiede dunque all’Esecutivo il reintegro totale di quel fondo

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Ma le Malattie Rare sono ancora una priorità della Sanità Pubblica?

Commenti disabilitati su Ma le Malattie Rare sono ancora una priorità della Sanità Pubblica?

L’arte che risveglia l’anima e che sensibilizza sull’autismo

Commenti disabilitati su L’arte che risveglia l’anima e che sensibilizza sull’autismo

Perché si voterà al referendum: lo si spiega in linguaggio facile da leggere

Commenti disabilitati su Perché si voterà al referendum: lo si spiega in linguaggio facile da leggere

Un 2 Aprile diverso, ma sempre vicino alle persone con autismo e alle famiglie

Commenti disabilitati su Un 2 Aprile diverso, ma sempre vicino alle persone con autismo e alle famiglie

Persone disabili + tecnologie digitali = accessibilità

Commenti disabilitati su Persone disabili + tecnologie digitali = accessibilità

Un contributo di chiarezza sul coronavirus

Commenti disabilitati su Un contributo di chiarezza sul coronavirus

Le attività estive negli spazi esterni dell’Istituto Martuscelli

Commenti disabilitati su Le attività estive negli spazi esterni dell’Istituto Martuscelli

La musica, l’arte e il cinema, per un’unità di urgenza per l’autismo

Commenti disabilitati su La musica, l’arte e il cinema, per un’unità di urgenza per l’autismo

Un accordo per inserire nel lavoro i giovani con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Un accordo per inserire nel lavoro i giovani con sindrome di Down

Lega del filo d’Oro: non esiste mai un “no” definitivo di fronte a una diagnosi

Commenti disabilitati su Lega del filo d’Oro: non esiste mai un “no” definitivo di fronte a una diagnosi

Il “Dopo di Noi”, tema molto sentito dalle famiglie di persone con disabilità

Commenti disabilitati su Il “Dopo di Noi”, tema molto sentito dalle famiglie di persone con disabilità

Evitare che la “superdisabilità” diventi un nuovo stereotipo

Commenti disabilitati su Evitare che la “superdisabilità” diventi un nuovo stereotipo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti