Registro elettronico, docenti: non spiega a genitori il perché del voto

In alcune scuole ci si sta interrogando se l’accesso diretto alle scuole grazie alle strumentazioni elettroniche sia giusto e quali benefici reali, oltre alla velocità di comunicazione, possa portare.

La perplessità non arriva dagli studenti, come si potrebbe ipotizzare, ma direttamente dai docenti. A riportare le domande che alcuni prof si stanno facendo è Repubblica.

Nell’articolo sono riportate nel dettaglio le opinioni dei docenti, ma la maggiore resistenza sembra avere come comune denominatore lo scarso rapporto umano dovuto al registro elettronico.

In buona sostanza, verrebbe meno il dialogo fra genitore e figlio, ma anche fra genitore e docente al quale verrebbe meno l’opportunità anche di spiegare la ratio di un certo voto, ovvero i risvolti che hanno portato a quella determinata valutazione.

L’articolo Registro elettronico, docenti: non spiega a genitori il perché del voto sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coronavirus, Mattarella: periodo travagliato della storia della Repubblica, lo supereremo assieme

Commenti disabilitati su Coronavirus, Mattarella: periodo travagliato della storia della Repubblica, lo supereremo assieme

L’ipocrisia del sei politico. Lettera

Commenti disabilitati su L’ipocrisia del sei politico. Lettera

“A decidere chiusura scuole modelli matematici diffusione pandemia che hanno fallito”

Commenti disabilitati su “A decidere chiusura scuole modelli matematici diffusione pandemia che hanno fallito”

Graduatorie di istituto: aggiornamento 2020, nomine, titoli. Tutto su, lo speciale

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto: aggiornamento 2020, nomine, titoli. Tutto su, lo speciale

Fioramonti, nuova facciata Miur: “Istruzione, no estinzione”

Commenti disabilitati su Fioramonti, nuova facciata Miur: “Istruzione, no estinzione”

Fusacchia: i concorsi scuola vanno ripensati, occorre valutare davvero chi è capace

Commenti disabilitati su Fusacchia: i concorsi scuola vanno ripensati, occorre valutare davvero chi è capace

Il Comune di Torino seleziona 35 docenti scuola d’infanzia. Scadenza 21 ottobre

Commenti disabilitati su Il Comune di Torino seleziona 35 docenti scuola d’infanzia. Scadenza 21 ottobre

Concorso Dirigenti, Snals: situazione esplosiva, chiediamo incontro al Miur

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti, Snals: situazione esplosiva, chiediamo incontro al Miur

Decreto Scuola, testo che esaminerà il Senato. Oggi 9 dicembre audizioni [PDF]

Commenti disabilitati su Decreto Scuola, testo che esaminerà il Senato. Oggi 9 dicembre audizioni [PDF]

Call veloce per assunzione 2020 docenti in altra regione: riguarderà anche GaE e infanzia primaria

Commenti disabilitati su Call veloce per assunzione 2020 docenti in altra regione: riguarderà anche GaE e infanzia primaria

Coronavirus, scrutini finale: tutti promossi fino alle medie e solo per la scuola superiore i debiti?

Commenti disabilitati su Coronavirus, scrutini finale: tutti promossi fino alle medie e solo per la scuola superiore i debiti?

Avviso PON su smart class: un webinar su come realizzarle al meglio nelle scuole del primo ciclo

Commenti disabilitati su Avviso PON su smart class: un webinar su come realizzarle al meglio nelle scuole del primo ciclo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti