Regionalizzazione scuola Veneto e Lombardia, Flc Cgil: testi irricevibili, istruzione diventerebbe regionale

In quelle Intese, infatti, viene sancita la fine del nostro sistema educativo nazionale di istruzione e formazione che viene sostituito da un fantomatico “sistema educativo regionale di istruzione e formazione”.

Personale, contratti di lavoro, mobilità, concorsi, organizzazione, valutazione, rete scolastica, università, fabbisogni di organico, formazione, diritto allo studio universitario e non, condizioni per riconoscere la parità scolastica, organi collegiali, ricerca scientifica e tecnologica, tutto ciò che oggi è regolato dalle leggi nazionali e dai contratti, viene intestato alla Regione.

E i dirigenti scolastici, tanto perché non esistano equivoci su dove si vuole andare a parare, vengono da subito dichiarati direttamente dipendenti dall’Assessore regionale all’Istruzione.

Il testo assume poi il tono della beffa laddove non si stanca di ripetere ad ogni passo: “nel rispetto dei principi fondamentali delle leggi dello stato”, “nel rispetto dell’autonomia delle istituzioni scolastiche”, “nel rispetto dei contratti nazionali di lavoro del comparto scuola e della dirigenza scolastica”. Parole vuote, che cozzano con i contenuti delle Intese.

Al Presidente Conte ricordiamo che non una di quelle proposizioni contenute nelle Intese in materia di Istruzione può essere ritenuta compatibile con l’Intesa da lui sottoscritta con noi il 24 aprile 2019 a Palazzo Chigi. Le lavoratrici e i lavoratori del mondo dell’Istruzione e della Ricerca sapranno trarre le dovute conclusioni circa il tasso di affidabilità del governo.

Il diritto all’istruzione rappresenta il cardine della coesione nazionale, è un diritto sociale che la Costituzione esige sia garantito in maniera uguale ad ogni cittadino, indipendentemente dalla sua residenza nel territorio nazionale. Il mondo della scuola e dell’istruzione si opporrà con tutte le sue forze a chi questo diritto vuole manomettere e rendere inefficace.

L’articolo Regionalizzazione scuola Veneto e Lombardia, Flc Cgil: testi irricevibili, istruzione diventerebbe regionale sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Orientamento, trovare il lavoro giusto e la formazione adatta a noi con i test psicoattitudinali

Commenti disabilitati su Orientamento, trovare il lavoro giusto e la formazione adatta a noi con i test psicoattitudinali

Ascani, lavoriamo per scuole sostenibili e a impatto zero

Commenti disabilitati su Ascani, lavoriamo per scuole sostenibili e a impatto zero

Assunzioni docenti 2019, ultimi nominati da GaE e concorsi. Aggiornato Padova

Commenti disabilitati su Assunzioni docenti 2019, ultimi nominati da GaE e concorsi. Aggiornato Padova

Miur: sarà Trieste la sede dell’EuroScience Open Forum (ESOF) 2020

Commenti disabilitati su Miur: sarà Trieste la sede dell’EuroScience Open Forum (ESOF) 2020

Rissa alla Camera, Casa (M5S): a studenti rimarrà ricordo di Deputati animati dai peggiori rancori

Commenti disabilitati su Rissa alla Camera, Casa (M5S): a studenti rimarrà ricordo di Deputati animati dai peggiori rancori

La scuola in presenza a settembre è possibile: la proposta di un gruppo genovese di insegnanti

Commenti disabilitati su La scuola in presenza a settembre è possibile: la proposta di un gruppo genovese di insegnanti

Decreto Salvaprecari, Pittoni: c’è tempo per migliorie, nel rispetto del Contratto di Governo

Commenti disabilitati su Decreto Salvaprecari, Pittoni: c’è tempo per migliorie, nel rispetto del Contratto di Governo

Concorso ordinario sia infanzia primaria che secondaria, sì alla batteria di test per la preselettiva

Commenti disabilitati su Concorso ordinario sia infanzia primaria che secondaria, sì alla batteria di test per la preselettiva

Maturità 2020: oggi Uffici Scolastici pubblicano elenchi regionali Presidenti, primo atto per completare commissioni

Commenti disabilitati su Maturità 2020: oggi Uffici Scolastici pubblicano elenchi regionali Presidenti, primo atto per completare commissioni

Scuola, la ricetta di Fioramonti: no severità e nozionismo, sì innovazione e inclusione

Commenti disabilitati su Scuola, la ricetta di Fioramonti: no severità e nozionismo, sì innovazione e inclusione

La didattica a distanza è un dramma nel dramma. Lettera

Commenti disabilitati su La didattica a distanza è un dramma nel dramma. Lettera

Studente cade facendo ginnastica, il padre va a scuola e aggredisce il prof

Commenti disabilitati su Studente cade facendo ginnastica, il padre va a scuola e aggredisce il prof

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti