Regionalizzazione scuola, Sen. Granato: se sindacati cedono in cambio del PAS, non date colpe al M5S

Bussetti: regionalizzazione della scuola si farà. Sì a concorsi regionali

Dopo l’onorevole Azzolina (M5), infatti, è intervenuta la Senatrice Granato (M5S) con un post su FB.

La Senatrice critica Governo, sindacati e docenti che vogliono sconti sui percorsi di reclutamento.

La Granato, difendendo le posizioni del M5S, afferma:

Se i sindacati dovessero cedere sulla regionalizzazione della Scuola in cambio dei PAS, non venite a dare la colpa al Movimento 5 Stelle ma a chi dice di rappresentare la Scuola e ogni giorno sui tavoli delle trattative ne svende un pezzo. Date la colpa a voi stessi per non aver preteso da chi vi rappresentava di mantenere una posizione inflessibile su questo punto.

I sindacati ufficialmente si presentano come rappresentanti di TUTTI i docenti e se dicono “dateci i PAS e chiudiamo un occhio sul resto”, che armi avremo noi del Movimento per contrastarla?

Dopo le critiche ai sindacati la Senatrice si rivolge ai docenti: 

Ci dobbiamo mettere contro i precari che non vogliono fare un concorso, contro la Lega e contro i sindacati per un principio per cui nessun docente è disposto ad esprimere una posizione forte ed inderogabile a questo governo? Se ci sono questi docenti che NON SONO DISPONIBILI ad accettare la regionalizzazione, si facciano sentire con governo e sindacati! Non solo con noi del Movimento che già ci stiamo battendo su questo! Il principio della delega in questo frangente non basta!!

Ma lo sapete che ci sono alcuni insegnanti sindacalizzati a favore di alcune categorie che sponsorizzano la Lega addirittura andando a raccontare che noi avremmo “copiato” il ddl sul l’abolizione della chiamata diretta e degli ambiti territoriali? Inutile negarlo: La Lega piace ad alcune categorie di docenti che vogliono sconti sui percorsi di reclutamento. Ormai lo sappiamo. Ma noi non ci dobbiamo fare fregare per l’ennesima volta!!

La Senatrice ritorna poi sui sindacati: 

Ricordate quello che è successo con la buona scuola? I sindacati andarono in trattativa con questa proposta: no alla legge salvo il piano assunzioni. La carità pelosa produsse i suoi effetti.

Fu “Buona sòla”: il piano assunzioni in esubero non poteva essere scisso dalla legge. Risultato: nello stesso tempo che i docenti reclutati con la buona scuola rientreranno tutti sede sarebbero stati tutti assunti nelle loro province o al massimo avrebbero continuato a lavorarci da precari.

Dopo le critiche, la strada da seguire: 

Non dobbiamo cedere su alcuna forma di ricatto: il piatto dei sindacati deve portare SOLO UNA RICHIESTA senza alternativa e NON BISOGNA ARRETRARE di un millimetro. Impegniamoci tutti noi docenti a scrivere alle nostre sigle, scriviamo a Conte, a Di Maio per far capire che la Scuola non è fatta solo di alcuni docenti che non vogliono affrontare un concorso pubblico, ma ci sono 800.000 insegnanti in cattedra che dicono NO alla regionalizzazione della Scuola!

In questo momento al Movimento 5 Stelle serve il sostegno di tutti i docenti per vincere questa battaglia!

Invita infine alla mobilitazione:

Non ci servono minacce e ricatti, non ci serve una semplice delega in bianco, ci serve una mobilitazione seria !

L’articolo Regionalizzazione scuola, Sen. Granato: se sindacati cedono in cambio del PAS, non date colpe al M5S sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coronavirus: se sospensione delle lezioni si prolungherà fare di necessità virtù

Commenti disabilitati su Coronavirus: se sospensione delle lezioni si prolungherà fare di necessità virtù

Posti di sostegno in deroga, altre supplenze al 30 giugno. Aggiunta Liguria

Commenti disabilitati su Posti di sostegno in deroga, altre supplenze al 30 giugno. Aggiunta Liguria

Piano annuale inclusività, progetto per accogliere e includere gli studenti non italiani. Scarica modelli ed esempi

Commenti disabilitati su Piano annuale inclusività, progetto per accogliere e includere gli studenti non italiani. Scarica modelli ed esempi

Concorso “Informatica per il bene comune 2020”, scadenza 6 maggio

Commenti disabilitati su Concorso “Informatica per il bene comune 2020”, scadenza 6 maggio

Candreva vuole pagare la mensa scolastica alla bimba di Minerbe

Commenti disabilitati su Candreva vuole pagare la mensa scolastica alla bimba di Minerbe

Coronavirus, Mattarella: crisi non terminata, ora emergenza economica che apre a criminalità

Commenti disabilitati su Coronavirus, Mattarella: crisi non terminata, ora emergenza economica che apre a criminalità

Studenti con disabilità, diritto ad assistente alla comunicazione

Commenti disabilitati su Studenti con disabilità, diritto ad assistente alla comunicazione

Mappa istruzione e formazione in Europa: diagrammi Quaderni di Eurydice

Commenti disabilitati su Mappa istruzione e formazione in Europa: diagrammi Quaderni di Eurydice

Riapertura scuola 14 settembre, Zaia: ok, ma si facciano le elezioni il 6

Commenti disabilitati su Riapertura scuola 14 settembre, Zaia: ok, ma si facciano le elezioni il 6

Esami Stato I grado, prova di matematica: tipologie e modalità predisposizione

Commenti disabilitati su Esami Stato I grado, prova di matematica: tipologie e modalità predisposizione

NoiPA: pubblicato prototipo navigabile dell’area pubblica del nuovo portale

Commenti disabilitati su NoiPA: pubblicato prototipo navigabile dell’area pubblica del nuovo portale

Azzolina: no classi pollaio, GaE restano chiuse, bandi concorsi pronti, call veloce, diplomati magistrale in ruolo con concorsi

Commenti disabilitati su Azzolina: no classi pollaio, GaE restano chiuse, bandi concorsi pronti, call veloce, diplomati magistrale in ruolo con concorsi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti