Regionalizzazione scuola, PSI: “Minerà alla base il diritto allo studio”

Il PSI ancora una volta non può che concordare con chi teme l’attacco alla centralità dell’istruzione pubblica. Un attacco che si concretizza nel tentativo di regionalizzare il sistema d’istruzione statale.

E’ ben chiaro come la regionalizzazione dell’istruzione provocherebbe profonde divisioni tra regioni meno chiaro è che di fatto darebbe il via libera a chi punta a favorire l’istruzione privata e quindi a sfavorire quella pubblica.

La regionalizzazione proposta dalla Lega prevede infatti, tra le altre cose, la possibilità per le Regioni di disciplinare autonomamente l’assegnazione di contributi alle scuole paritarie. Si passerebbe così dal prima gli italiani, al prima gli italiani in grado di poter pagare ai propri figli gli studi in istituti privati potenziati con fondi pubblici.

L’autonomia scolastica differenziata metterà in discussione non solo il carattere pubblico dell’istruzione ma, cessando di garantire pari opportunità a tutti i cittadini italiani, minerà alla base il diritto allo studio.

Altra vittima della proposta leghista sarebbe il valore legale del titolo di studio che, in un panorama eterogeneo del sistema d’istruzione, sarà destinato a perdere di significato.

Il tentativo di dividere ed allontanare le Regioni, di creare scuole per cittadini abbienti e meno abbienti, di eliminare il valore legale del titolo di studio, rispondono ad una logica evidente che è quella neoliberista in cui il più forte, in quanto in grado di poter fruire di risorse maggiori rispetto agli altri, è destinato a vivere meglio del più debole. In parole semplici, minare il concetto stesso di solidarietà tra uomini e tra comunità ed esseri umani. Tentativo questo, che noi socialisti non possiamo accettare e che ci sentiamo in dovere di denunciare.

Luca Fantò
Referente nazionale PSI scuola

L’articolo Regionalizzazione scuola, PSI: “Minerà alla base il diritto allo studio” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorsi scuola in Gazzetta Ufficiale, Ministero: il primo a svolgersi lo straordinario, in condizioni di massima sicurezza

Commenti disabilitati su Concorsi scuola in Gazzetta Ufficiale, Ministero: il primo a svolgersi lo straordinario, in condizioni di massima sicurezza

Domanda navigator, ultime ore: codice laurea e altri dubbi ed errori nella compilazione del modulo

Commenti disabilitati su Domanda navigator, ultime ore: codice laurea e altri dubbi ed errori nella compilazione del modulo

Diplomati magistrale rimangono in cattedra, nomina giuridica all’avente titolo. Attesa per oggi intesa

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale rimangono in cattedra, nomina giuridica all’avente titolo. Attesa per oggi intesa

A Courmayeur asili nido aperti anche il sabato nel periodo turistico

Commenti disabilitati su A Courmayeur asili nido aperti anche il sabato nel periodo turistico

Facebook lancia Rooms, sfida la piattaforma Zoom

Commenti disabilitati su Facebook lancia Rooms, sfida la piattaforma Zoom

Rapporto Ocse-Pisa, Rete studenti e UDU: descrizione di una vergogna italiana

Commenti disabilitati su Rapporto Ocse-Pisa, Rete studenti e UDU: descrizione di una vergogna italiana

Inizio anno scolastico 2020/21, “no dal 1° settembre”, si ad eventuali “attività di preparazione”

Commenti disabilitati su Inizio anno scolastico 2020/21, “no dal 1° settembre”, si ad eventuali “attività di preparazione”

Centro-Nord “ruba” 840miliardi al Sud, dato Eurispes. Quanti posti di lavoro in più e meno docenti emigrati con questi fondi?

Commenti disabilitati su Centro-Nord “ruba” 840miliardi al Sud, dato Eurispes. Quanti posti di lavoro in più e meno docenti emigrati con questi fondi?

Compiti a casa, Mottana: se l’istruzione suscitasse passione, non ci sarebbe bisogno di assegnarli

Commenti disabilitati su Compiti a casa, Mottana: se l’istruzione suscitasse passione, non ci sarebbe bisogno di assegnarli

INTERIVISTA a Walter Veltroni: come riprogettare la scuola da qui al 2050

Commenti disabilitati su INTERIVISTA a Walter Veltroni: come riprogettare la scuola da qui al 2050

PON FESR, aggiornato il Manuale per la gestione della richiesta del codice CUP

Commenti disabilitati su PON FESR, aggiornato il Manuale per la gestione della richiesta del codice CUP

Giallini: gli insegnanti dovrebbero essere scelti allo stesso modo di chi va a votare

Commenti disabilitati su Giallini: gli insegnanti dovrebbero essere scelti allo stesso modo di chi va a votare

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti