Recensione di “Essere nella cura”

Autore: 
Book author: 
Giacomo Di Marco e Isabella Schiappadori

Publisher: 
Frenis Zero

Anno: 
2019

Price: 
€23.00

Copertina: 

Giacomo Di Marco è uno psichiatra, psicoterapeuta di formazione psicoanalitica.  È stato  Direttore del Dipartimento  Psichiatria della Provincia Autonoma di Trento, docente presso il Corso di laurea in Tecnico della riabilitazione psichiatrica dell’Università di Verona,  è docente presso la Scuola di specializzazione in psicoterapia della C.O.I.R.

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

“Il mondo mi fa paura ma l’ho visitato tutto da casa e lo racconto su Instagram”

Commenti disabilitati su “Il mondo mi fa paura ma l’ho visitato tutto da casa e lo racconto su Instagram”

ATTIVITÀ FISICA E PTSD: NUOVE EVIDENZE

Commenti disabilitati su ATTIVITÀ FISICA E PTSD: NUOVE EVIDENZE

13th INTERNATIONAL SÁNDOR FERENCZI CONFERENCE: Ferenczi in our time. A renaissance of psychoanalysis

Commenti disabilitati su 13th INTERNATIONAL SÁNDOR FERENCZI CONFERENCE: Ferenczi in our time. A renaissance of psychoanalysis

Eterno Ferrarotti, la morte può attendere

Commenti disabilitati su Eterno Ferrarotti, la morte può attendere

Psichiatria e nazifascismo. Un convegno accompagna l’apertura della mostra a Udine

Commenti disabilitati su Psichiatria e nazifascismo. Un convegno accompagna l’apertura della mostra a Udine

Enrico Pinna

Commenti disabilitati su Enrico Pinna

Alessandra Campo

Commenti disabilitati su Alessandra Campo

COVID-19: Spettri clinici

Commenti disabilitati su COVID-19: Spettri clinici

Al di là della sessuofobia e della pornografia: “Le jet d’eau” di Baudelaire

Commenti disabilitati su Al di là della sessuofobia e della pornografia: “Le jet d’eau” di Baudelaire

Quante Volte Dobbiamo Morire?

Commenti disabilitati su Quante Volte Dobbiamo Morire?

ALCUNI APPROFONDIMENTI SUI DCA

Commenti disabilitati su ALCUNI APPROFONDIMENTI SUI DCA

Ammaniti e Ferrari, il corpo non dimentica

Commenti disabilitati su Ammaniti e Ferrari, il corpo non dimentica

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti