Reati e crimini ispirati dall’odio nei confronti delle persone con disabilità

Come accade per altre categorie di persone discriminate nell’Unione Europea, quelle con disabilità corrono un rischio maggiore di essere vittime di incitamento all’odio nei loro confronti, nonché di reati e crimini ispirati dall’odio stesso. Un problema, questo, riguardante ancor più le donne con disabilità e le persone con disabilità intellettive e psicosociali. Questi reati, tuttavia, non vengono sanzionati come tali da tutti gli Stati Membri né dall’Unione Europea». A tal proposito il Forum Europeo sulla Disabilità ha presentato a quest’ultima un documento con numerose raccomandazioni

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il mancato controllo del virus di Epstein-Barr concausa della sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Il mancato controllo del virus di Epstein-Barr concausa della sclerosi multipla

Garantire a tutti la possibilità di vivere le spiagge in modo autonomo

Commenti disabilitati su Garantire a tutti la possibilità di vivere le spiagge in modo autonomo

Approccio multisensoriale e interattivo all’arte contemporanea

Commenti disabilitati su Approccio multisensoriale e interattivo all’arte contemporanea

Per una corretta informazione rivolta alle persone sorde

Commenti disabilitati su Per una corretta informazione rivolta alle persone sorde

Camminare insieme verso il risveglio

Commenti disabilitati su Camminare insieme verso il risveglio

Futuri lavoratori con sindrome di Down che si presentano nei territori

Commenti disabilitati su Futuri lavoratori con sindrome di Down che si presentano nei territori

Un succo di mele che fa bene a chi lo beve, ma anche a chi lo produce

Commenti disabilitati su Un succo di mele che fa bene a chi lo beve, ma anche a chi lo produce

“Casa Condivisa”: un potente strumento al servizio della pratica inclusiva

Commenti disabilitati su “Casa Condivisa”: un potente strumento al servizio della pratica inclusiva

Servizi diurni e residenziali nelle Marche: quali saranno i “requisiti specifici”?

Commenti disabilitati su Servizi diurni e residenziali nelle Marche: quali saranno i “requisiti specifici”?

Malattie Rare: l’Italia traduca in atti concreti quanto fissato dall’ONU

Commenti disabilitati su Malattie Rare: l’Italia traduca in atti concreti quanto fissato dall’ONU

Come spiegare la disabilità agli studenti di un liceo

Commenti disabilitati su Come spiegare la disabilità agli studenti di un liceo

Vaccini prioritari per 100 milioni di persone con disabilità dell’Unione Europea

Commenti disabilitati su Vaccini prioritari per 100 milioni di persone con disabilità dell’Unione Europea

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti